Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO Colpita anche con l'oblo della lavatrice, interviene la polizia

PICCHIA LA CONVIVENTE DI FRONTE AL BIMBO, PADRE ALLONTANATO

Professionista trevigiana di 39 anni vessata dal compagno siciliano


TREVISO - E' stato allontanato da casa per ordine del giudice del tribunale di Treviso: in tre occasioni ha picchiato la convivente, costretta a continue umiliazioni, violenze psicologiche e pressioni perchè badasse in modo maniacale al loro figlioletto, di neppure 2 anni. Il provvedimento, eseguito dalla squadra mobile della Questura di Treviso (nella foto il dirigente, Enrico Biasutti), riguarda un 41enne siciliano, disoccupato: l'uomo e' stato denunciato per maltrattamenti in famiglia nei confronti della compagna, una professionista trevigiana di 39 anni. I due, fidanzati dal 2004, vivono insieme dal 2009. La donna ha denunciato le vessazioni subite solo lo scorso 9 dicembre, impaurita dalle minacce di morte rivolte dall'uomo ai suoi famigliari, in particolare a genitori e nipotine. Inoltre, nelle ultime settimane prima della denuncia, il 41enne avrebbe più volte offeso pesantemente e urlato il suo risentimento verso la compagna anche di fronte al bimbo, provocando al piccolo pianti continui. A rendere celere l'intervento della Procura anche i gravi atti di violenza di cui l'uomo si sarebbe reso protagonista: la 39enne sarebbe stata ripetutamente schiaffeggiata, presa a calci ed in un caso colpita alla testa con l'oblo della lavatrice verso cui era chinata per raccogliere la biancheria. Nel corso del 2013 sono stati 10 gli allontanamenti per maltrattamenti in famiglia eseguiti dalla squadra mobile; nel 2012 questo dato era stato di soli 4 interventi da parte della polizia. Lo scorso anno le denunce complessive, per lesioni e minacce da parte di mariti e conviventi nei confronti delle compagne, furono ben 24.