Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA l'intervista con l'ex calciatore francese su sport e razzismo

THURAM: "TUTTI SIAMO DI COLORE, NON SOLO CHI HA LA PELLE NERA"

"Le facce dipinte dei giocatori del Treviso: messaggio storico"


TREVISO - Lilian Thuram campione di anti-razzismo. L'ex giocatore di Parma, Juventus e della nazionale francese, con cui ha vinto un Mondiale ed un Europeo, è protagonista a Treviso di una due giorni organizzata dall'associazione Prendiamo la parola, Coordinamento del volontariato, Figc e Coni. Thuram ha dato il calcio d'inizio alle partitelle dimostrative tra i ragazzi delle giovanili della Condor S. Angelo, su un campo appositamente allestito in piazza dei Signori ed ha partecipato ad dibattiti sul tema sport e lotta al razzismo. L'ex calciatore ha sollecitato l'azione del resto del pubblico, ma anche degli altri giocatori, allenatori e dirigenti, per isolare i tifosi razzisti, ma ha parlato pure dei pregiudizi contro il ministro Kyenge ed ha ricordato l'episodio dei giocatori del Treviso calcio in campo con la faccia dipinta di nero in segno di solidarietà verso il compagno Omolade.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
16/01/2014 - Lilian Thuram testimonial
per la lotta al razzismo