Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il "Canova" ha fatto registrare lo scorso anno 2milioni 168mila passeggeri

DOCUMENTI FALSI: RADDOPPIATI I SEQUESTRI DELLA POLARIA NEL 2013

Sono stati 80 nel 2012, ben 170 lo scorso anno, 30 i respingimenti


TREVISO - Sono più che raddoppiati nel 2013 i sequestri di documenti falsi da parte della polizia dell'aeroporto di Treviso: nel 2012 furono 80, negli ultimi mesi questo dato è aumentato fino a quota 170. Un record. E' questo il dato più significativo dell'attività della polaria nel corso dell'anno appena trascorso presso uno scalo, quello trevigiano, che ha fatto registrare nel 2013 il passaggio di 2milioni e 168 mila passeggeri. Scorrendo i numeri emergono anche 30 respingimenti alla frontiera, 25 espulsioni e 10 clandestini fermati; tra i dati più curiosi c'è senza dubbio quello riguardante il divieto di sosta con 150 verbali nell'arco dello scorso anno.