Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Super Taylor con 22 punti e 5 assist, altri tre in doppia cifra

MOMENTO MAGICO VENEZIA: L'UMANA DOMINA 73-60 CASERTA

Al Taliecio, Reyer sempre avanti, anche di 22 lunghezze


VENEZIA - L'Umana Reyer Venezia prosegue nel suo momento magico: la squadra di Makovski si impone nettamente 73-60 sulla Pasta Reggia Caserta nella partita inaugurale del girone di ritorno della Serie A. Al PalaTaliecio, gli orogranata di fatto sempre in vantaggio: la formazione di casa scava il solco con un primo ed un terzo quarto di livello, raggiungendo anche le 22 lunghezze di margine, prima del calo nell'ultimo parziale che consente a campani di limare il divario. Una flessione inevitabile, complici anche le rotazioni limitate: a giorni è atteso il tesseramento di Crosariol, appena il centro ex Treviso e Roma avrà risolto il suo contratto con i tedeschi dell'Oldemburg.

Troppo imprecisa la Caserta salita a Mestre: la squadra ospite tira meglio dalla lunga (37,5%) che da sotto misura (34%), nonostante un buon Tony Easley, di ritorno nel palazzetto dove aveva evoluito fino alla settimana scorsa, prima del cambio di casacca.

A trascinare l'Umana, un incontenibile Donnel Taylor, autore di 22 punti (4-8 da tre) e 5 assist. Ma nelle fila reyerine sono in tre a raggiungere la doppia cifra: Rosselli, Andre Smith e Linhart (che completa la sua doppia doppia con altrettanti rimbalzi). Per la squadra di Lele Molin, il migliore è proprio Taylor, con 13 punti (83% da 2) e 9 rimbalzi.

 

UMANA REYER VENEZIA - PASTA REGGIA CASERTA 73-60

VENEZIA: Peric 7, Vitali L. 8, Taylor 22, Smith 10, Linhart 10, Akele 3, Magro 3, Rosselli 10. All: Markovski.

CASERTA: Mordente 5, Michelori 1, Hannah, Easley 13, Brooks 2, Roberts 8, Scott 9, Tommasini 11, Vitali M. 11. All: Molin.

ARBITRI: Lamonica, Sahin, Lo Guzzo

NOTE: Parziali: 17-6; 39-25; 57-35

 

Il quadro completo della 1° giornata di ritorno:

Acea Roma – Sutor Montegranaro 88-70, Grissin Bon Reggio Emilia – Cimbero Varese 73-80, Vanoli Cremona – Mps Siena 72-68, Pesaro – Sidigas Avellino 88-82, Umana Venezia – Pasta Regia Caserta 73-60, Banco Sardegna Sassari – Granarolo Bologna 90-87, Giorgio Tesi Group  Pistoia – Acqua Vitasnella Cantù 82-77, Armani Milano – Enel Brindisi 89-65.

 

La classifica:

Acqua Vitasnella Cantù, Acea Roma, Enel Brindisi, Armani Milano 22; Montepaschi Siena, Banco di Sardegna Sassari 20; Umana Venezia 18; Grissin Bon Reggio Emilia 16; Pasta Regia Caserta,Sidigas Avellino, Cimberio Varese, Giorgio Tesi Group Pistoia, Granarolo Bologna 14; Vanoli Cremona 10; Sutor Montegranaro 8; V. L. Pesaro 6.