Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, l'incidente domenica alle 22.30 di fronte al concessionario Volvo

CICLISTA TRAVOLTO DA UN'AUTO SULLA PONTEBBANA, È IN COMA

Grave un marocchino 46enne, è stato investito da un furgone


VILLORBA - Grave incidente nella tarda serata di ieri, verso le 22.30, lungo la Pontebbana a Villorba, a pochi passi dal concessionario Volvo. Un cittadino marocchino di 46 anni, Said Gattar è stato travolto da un furgone mentre percorreva la Pontebbana, in sella alla sua bicicletta, in direzione di Treviso. Le condizioni del nordafricano, investito da un Volkswagen Caravel guidato da un 48enne di Spresiano, sono apparse subito gravissime: l'uomo, trasportato al Ca' Foncello, ha riportato fratture e lesioni su tutto il corpo e la prognosi resta per ora riservata. Attualmente si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Per i rilievi di legge è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Treviso. Chiara la dinamica del sinistro: il magrebino, proveniente da via delle Grave, ha attraversato la strada senza rendersi conto del sopraggiungere del furgone che procedeva in direzione di Treviso. Inevitabile l'impatto tra la parte anteriore destra del veicolo e la bicicletta, sprovvista a quanto sembra di fanali.