Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un anno e tre mesi a Damian Piekarski e dieci mesi a Tarik Et Taleby

RAID DI FURTI NEL VITTORIESE: TRE IMPUTATI, DUE CONDANNE

Assolto un 23enne di Sarmede, considerato il terzo uomo della banda


VITTORIO VENETO – (gp) Furti di auto e nella scuola di musica Corelli di Vittorio Veneto, ma non solo: condannati due dei tre imputati, ma a pene molto inferiori a quelle proposte dal pm Valeria Sanzari. Il giudice Leonardo Bianco ha infatti inflitto un anno e 3 mesi a Damian Piekarski, 24enne polacco di Conegliano, e 10 mesi a Tarik El Taleby, 27 anni. Assolto invece il presunto complice Mohammed El Hattab, 23 anni di Sarmede. La Procura aveva invece proposto 3 anni e nove mesi per Piekarki e tre anni e tre mesi ciascuno per i due complici. I tre imputati - assistiti dagli avvocati Salvatore Cianciafara, Luisa Osellame e Giovanni Braido - erano accusati di furto in concorso: tra il 2008 e il 2009 si sarebbero resi responsabili di una serie di raid lasdreschi. Avrebbero in particolare rubato una Fiat Uno parcheggiata in strada e si sarebbero poi introdotti nella scuola Corelli facendo man bassa di strumenti musicali, monetine, computer e flaconi di detersivo. Con complici, rimasti senza nome, El Taleby avrebbe per due volte scassinato le slot del bar "Arcobaleno Cin Cin", rubando 3150 euro, un lettore dvd, un decoder e altri 620 euro in monetine. A Piekarski era contestato infine un furto al bar Radio Golden a Conegliano, dove avrebbe rubato strumenti musicali, amplificatori e 200 euro. In questo caso a incastrarlo erano stati Dna e impronte digitali. L’avvocato difensore Cianciafara, che aveva chiesto l’assoluzione del cliente, attende le motivazioni della sentenza per presentare ricorso in appello.