Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista alla guida ambientale Enrico Tirindelli di To See Travel & Outdoor

TURISMO AMBIENTALE IN VENETO, QUANDO LA CULTURA È DIVERTIMENTO

Come vivere le attività all'aria aperta in piena sicurezza e senza pensieri


TREVISO - Portare le persone a divertirsi nella natura in modo confortevole e sicuro, senza tralasciare l’aspetto storico-culturale e paesaggistico-ambientale. Questo l’obiettivo della guida naturalistica Enrico Tirindelli, di To See Travel & Outdoor”, ospite nei nostri studi per parlare di turismo ambientale in Veneto.

Le attività all’aria aperta sono sempre più diffuse. Dalle escursioni (d'estate con le racchette, d'inverno con le ciaspole) alla montain bike, dal torrentismo alla speleologia, sono moltissime le pratiche a contatto con la natura che il nostro territorio offre.

Non tutti sanno che il Veneto è la regione italiana che vanta maggior differenziazione ambientale: montagne, colline, pianura, laghi, corsi d’acqua, mare e grotte. Scenari che però richiedono adeguate competenze e conoscenze tecniche per potersi muovere in sicurezza. Per questo motivo sono nate, promosse dalle leggi sul turismo, delle figure professionali, come le guide naturalistico ambientale, le guide alpine, gli accompagnatori, che aiutano le persone a muoversi in modo sicuro e senza tralasciare la dimensione ricreativa.

Di questa forma di turismo, che sempre più si apre a visitatori dall'astero e ai giovanissimi, ne abbiamo parlato a Buongiorno Veneto Uno con Enrico Tirindelli di "To See Travel & Outdoor".