Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un guasto alle condotte sotterranee ha creato allarme a Fontane di Villorba

ACQUA ROSSA DAI RUBINETTI DI CASA: COLPA DI UN TUBO ROTTO

Nessuna sostanza chimica: 10 famiglie coinvolte, guasto subito riparato


VILLORBA – (gp) Spiacevole sorpresa per alcuni residenti di Fontane di Villorba. Aprendo i rubinetti di casa, alcune famiglie hanno visto uscire acqua mista con ogni probabilità a terra, visto il colore rossiccio. La prima segnalazione è partita da via Ragazzi del '99, e sarebbero circa una decina le abitazioni coinvolte. Dopo i primi problemi con Ats (il sabato non è lavorativo e c'è voluta qualche decina di minuti prima di contattare il tecnico reperibile), i residenti hanno evitato nel frattempo di consumare l'acqua in attesa dei rilievi. Fortunatamente le analisi hanno stabilito che l'acqua non è stata contaminata da sostanze chimiche, e quindi non è pericolosa per la salute. Il colore rosso è stato causato dalla rottura di una tubatura sotterranea che serve varie strade e, appunto, quella decina di case coinvolte. Dopo un paio d'ore la situazione è tornata del tutto alla normalità.