Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Non ci sarà Jacopo Giachetti ed anche Daniele Magro è in forse

PER SCALARE MONTEGRANARO VENEZIA PUNTA SULLA DIFESA

Markovski: "Loro micidiali in attacco", diretta su Veneto Uno


VENEZIA - L'Umana Reyer vuole continuare a vincere ed a sfruttare il suo buon momento di forma. Dopo aver strapazzato Caserta stasera alle 18.15 cerca punti sul terreno della Sutor Montegranaro, penultima. E coach Zare Markovski non si illude che per la sua squadra sarà una passeggiata: "Non sono uno che vuole guardarsi indietro e magari pensare che la classifica sia quella che determini una partita. Si pensa a Montegranaro, squadra che a talento in attacco non è seconda a nessuno e la media punti lo conferma. Come punto di partenza bisogna diminuire il loro talento e magari solo a quel punto proporre il nostro sul campo. La situazione dei nostri avversari fuori dal campo? Per me esiste solo una partita al mondo, talmente importante che non so nemmeno quali siano le partite di calcio che si giocano questa domenica... Per noi, loro sono una squadra senza problemi, non ci interessano nemmeno quelle cose al di fuori del parquet. Deve apparire in primo piano l'orgoglio sportivo, io lavorando tutta la settimana ho apprezzato Montegranaro per quello che sta facendo sia in questo campionato che nel suo ambiente creato negli ultimi 10 anni perché è un cammino di tutto rispetto. Non so se Daniele Magro sarà della partita, se potrà scendere sul parquet lo sapremo solo domenica stessa. Dopo che è tornato dal raduno collegiale della Nazionale con un risentimento muscolare, gli abbiamo lasciato due giorni di riposo e ieri si è riacutizzato il problema; a questo punto lo abbiamo fermato per altri tre giorni. Ci fa un grande piacere rivedere dopo due mesi Jacopo Giachetti tornato ad allenarsi a tutta: siamo ancora nella fase di recupero delle forze per rimanere in campo e anche per lui sarà difficile essere della partita."

 

Diretta su Veneto Uno.