Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

140 tavole esposte al Museo diocesano di Padova fino al 2 giugno

"I COLORI DEL SACRO. IL VIAGGIO" AL VIA LA BIENNALE DI ILLUSTRAZIONE

L'intervista al professor Andrea Nante, direttore del Museo


Baladan Alicia, Bambina Con Nuvole

PADOVA - (ag) E' dedicata al tema del viaggio la settima edizione della biennale padovana “I colori del Sacro”, la rassegna internazionale di illustrazione organizzata dal Museo diocesano di Padova.

La mostra, ospitata nelle sale del Palazzo vescovile di Padova fino al 2 giugno, raccoglie 140 tavole create ad hoc da 68 illustratori internazionali, scelti tra una rosa di oltre 300 partecipanti.

Come spiega ai nostri microfoni il professor Andrea Nante, direttore del Museo e coordinatore del progetto, il temaè stato declinato secondo le diverse sensibilità, sulla traccia di una sacralità religiosa o laica, personale o comunitaria, investendo i sentimenti che preludono e seguono l'esperienza del viaggio, o dell'emigrazione: le emozioni della partenza, il distacco, l'incertezza, lo stupore...

Accanto alla presenza massiccia di illustratori italiani, molto nutrita si è rivelata la partecipazione dall’estero. Artisti di matrice europea, in primis, ma anche di paesi lontani: Medio ed Estremo Oriente, Asia, Australia e Americhe.

«Avremo modo di vedere opere provenienti dalla Mongolia, dall’Ecuador, dal Giappone, dall’Argentina, dall’Uzbekistan e ancora da Israele, Messico e Sud Africa» - sottolinea il professor Nante - «in una mostra che rappresenterà davvero l’intero mondo, un vero “viaggio” attraverso le tecniche dell’illustrazione, ma soprattutto nelle culture, nelle storie, nel vissuto dei popoli che nel viaggio trovano un elemento di lettura esistenziale, religiosa, filosofica.».

 

La rassegna internazionale di illustrazione “I colori del Sacro. Il viaggio” sarà proposta al Museo Diocesano di Padova, dal 25 gennaio al 2 giugno 2014, per poi essere ospitata in altre città italiane fino a fine 2015.

 

Per info: www.icoloridelsacro.org e www.museodiocesanopadova.it

S
ervizio di Alessandra Ghizzo




Galleria fotograficaGalleria fotografica