Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO Legge elettorale? "Un cinghialone", Manildo? "Serve polso"

CONCESSIONI AL CANOVA? GOBBO: "DA ENAC NESSUNA LIMITAZIONE"

L'ex sindaco e Sergio Marton al contrattacco: "Quereliamo"


TREVISO - “Solo con l'approvazione del piano di rischio da parte dell'Enac ci sono limitazioni”: a parlare sono l'ex sindaco ed ex assessore all'urbanistica del Comune di Treviso, Gianpaolo Gobbo e Sergio Marton, intervenendo sul caso delle concessioni residenziali e produttive rilasciate tra il 2006 ed il 2013 nelle zone tutelate attorno all'aeroporto Canova. Le concessioni, sconfessate dall'Enac che ha pure bocciato il piano rischio presentato nel dicembre 2012 dall'allora amministrazione leghista e la variante al Prg, sono in tutto un centinaio. L'Enac, nel 2006, imponeva nelle sue norme un'edificazione modesta. I dirigenti di Ca' Sugana tutt'ora in carica (il dirigente del settore urbanistica Stefano Barbieri e il dirigente dello sportello per l'edilizia Marina Tazzer), nonostante ciò, diedero le concessioni. Sul caso l'ex sindaco ha annunciato di voler ricorrere alle vie legali. Giampaolo Gobbo è intervenuto ai nostri microfoni anche su altri temi. Cominciamo dal fallimento del referendum per la fusione dei Comuni di San Polo di Piave e Ormelle, passando per la legge elettorale (“più di un Porcellum un cinghialone” ha detto Gobbo), il futuro della Lega ed un consiglio al sindaco Giovanni Manildo. Cominciamo dalla mandata realizzazione del Comune di Lia Piave.