Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un mese di tempo, poi si verificheranno i risultati

CITTÀ SPORCA, ECCO IL PIANO DI COMUNE E CONTARINA

Spazzini tutti i giorni nelle vie e nelle piazze della città


TREVISO - La redazione di un piano puntuale per garantire la pulizia degli 8.285 km di strade e piazze in centro e nei quartieri. Un mese di tempo per verificarne l’efficacia. Questo in sintesi il contenuto dell’incontro che si è tenuto nel pomeriggio di ieri tra i tecnici del Comune di Treviso e Contarina Spa per definire il piano strategico di pulizia della città. “Il piano è stato concepito tenendo conto anche delle segnalazioni dei cittadini – commenta l’assessore all’ambiente Roberto Grigoletto – ma non si tratta di un piano rigido. L’efficacia degli interventi che abbiamo stabilito con Contarina verrà infatti verificata tra un mese. Avremo così il tempo di capire se la frequenza e le modalità di intervento siano le più efficaci ed eventualmente apportare le opportune modifiche”.

 

IL CENTRO STORICO

In base al testo dell’accordo gli operatori di Contarina saranno presenti tutti i giorni dalle 6 alle 18 con quattro spazzini “artigiani” (due dalle 6 alle 12 e due dalle 12 alle 18) con il compito di svuotare i cestini e pulire le aree circostanti, raccogliere eventuali escrementi e intervenire nelle situazioni di emergenza. Tutte le superfici spazzabili meccanicamente, sottoportici compresi, verranno invece pulite due volte la settimana tramite anche l’ausilio di operatori a terra, muniti di scopa e soffiatori.

FUORI LE MURE E QUARTIERI

Anche qui la presenza degli operatori ecologici sarà quotidiana. In base all’accordo dal lunedì al venerdì e per 36 ore settimanali gli operatori puliranno il territorio, raccogliendo i rifiuti abbandonati. Tutte le superfici spazzabili meccanicamente, sottoportici compresi, verranno invece pulite due volte la settimana (una nel caso delle vie con minor rifiuti) tramite l’ausilio di operatori a terra.

RACCOLTA DIFFERENZIATA

“Insieme alla pulizia della città continua anche il nostro impegno per la raccolta differenziata – dichiara Grigoletto – ma voglio rassicurare i cittadini sulle modalità di raccolta dei rifiuti in particolare nella zona del centro. Siamo infatti consapevoli che le esigenze del centro e del quartiere sono diverse. Per esempio i bidoni destinati alle famiglie che abitano entro le mura dovranno avere delle dimensioni adeguate alle strade che notoriamente sono più strette. E sempre in centro è stato previsto di attivare il servizio di Ecobus ed EcoStop, delle isole ecologiche mobili che stazioneranno per permettere ai residenti di liberarsi dei rifiuti”, chiude Grigoletto.