Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ieri mattina l'incidente, i genitori hanno dato il nullaosta per l'espianto degli organi

TRAVOLTA DA UN FURGONE A CASIER FRANCESCA È MORTA NELLA NOTTE

La 18enne non ce l'ha fatta, amici e compagni in attesa nella notte


CASIER - Francesca Rago, la 18enne di Casier, investita ieri mattina da un furgone mentre stava attraversando le strisce pedonali per raggiungere la fermata del bus, non ce l'ha fatta. La ragazza, le cui condizioni erano apparse fin da subito drammatiche, si è spenta questa notte. I genitori hanno dato il nullaosta per l'espianto degli organi. L'incidente si era verificato giovedì mattina, poco dopo le 7, a Casier in via Principale, di fronte allo stabilimento "Sile Caldaie". A travolgere la ragazza un Fiat Doblo' con al volante un 55enne trevigiano, socio di una cooperativa ed ora indagato per omicidio colposo. La giovane, studentessa presso il "Duca degli Abruzzi" di Treviso, stava attraversando le strisce pedonali per raggiungere la fermata dell'autobus e quindi raggiungere la scuola. Il veicolo era invece diretto a Treviso ed ha sorpassato il bus su cui Francesca doveva salire. Le condizioni della ragazza, soccorsa sul posto dai medici del Suem118, sono apparse subito gravi: ieri, dopo il ricovero nel reparto di neurologia, i medici hanno sottoposto Francesca ad un ultimo delicatissimo intervento chirurgico che purtroppo non ha dato esito. Nella notte la 18enne è stata dichiarata morta: attorno a lei, oltre ai genitori, il fidanzanto, i compagni di classe e gli amici che hanno atteso fino a tarda notte di avere notizie di lei.

Galleria fotograficaGalleria fotografica

 

Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
30/01/2014 - Travolta da un furgone sulle
strisce, studentessa in coma