Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, ad aprire i lavori sarà il direttore generale Gian Antonio Dei Tos

IL CONVEGNO “CHIRURGIA ROBOTICA IN UROLOGIA” ALLE 19 AL "CERLETTI"

Presenta l'incontro Salvatore Valerio, primario di urologia dell’Ulss 7


CONEGLIANO - “La chirurgia robotica in urologia”: questo il titolo della conferenza in programma stasera alle ore 19, presso l'aula magna della Scuola enologica “Cerletti” di Conegliano. Ad aprire i lavori sarà il direttore generale dell’Ulss 7, Gian Antonio Dei Tos. Seguirà la lezione magistrale del prof. Filiberto Zattoni, direttore della Clinica Urologica dell'Università degli studi di Padova, su “Chirurgia robotica in urologia”. “Scopo dell’evento - sottolinea Salvatore Valerio, primario dell’Unità operativa di urologia dell’Ulss 7 - è di fare il punto sull’argomento, in modo da dare al cittadino adeguate informazioni che gli consentano di effettuare scelte terapeutiche ragionate, anziché condizionate da un generico passaparola. Il robot ha senza dubbio un suo campo di applicazione - conclude Valerio - ma non rappresenta, in ambito urologico, il sostituto unico di tutte le tecniche chirurgiche tradizionali e laparoscopiche: l’evoluzione della tecnologia, in particolare per la laparoscopia e la visione 3D, sono supporti spesso equivalenti all' applicazione del robot". Il dott. Valerio è da alcuni mesi impegnato anche in diversi incontri informativi organizzati dai gruppi Alpini della sinistra Piave, incontri molto importanti soprattutto nella prevenzione del tumore alla prostata, che attualmente in Italia e una tra le maggiori cause di morte. L’interesse per questa problematica lo testimonia la grande presenza di cittadini che in ogni convegno superano le trecento persone.