Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A nulla è valso il rientro di capitan Ivan Gatto, prestazione sconcertante

FIGURACCIA DE LONGHI, VARESE PASSEGGIA E LA RIDICOLIZZA 67-53

Delle prime cinque vincono solo Orzinuovi e Montichiari


VARESE Una prestazione davvero sconcertante quella della De' Longhi a Varese, contro una squadra in piena crisi, reduce da 7 sconfitte su 8 partite. Ne è uscita una sconfitta che è una figuraccia totale: Treviso in trasferta ha sempre avuto difficoltà ma male come stavolta non aveva davvero mai giocato. E il rientro di Capitan Gatto non è servito a niente. Vedremo domenica prossima contro la Sangiorgese che contributo potrà dare Ariel Svoboda, ma è tutto il gruppo a doversi dare una bella svegliata.

ROBUR ET FIDES-DE LONGHI 67-53
ROBUR
Realini 13, Matteucci 23, Piccoli 4, Santambrogio 14, Mariani 1, Zattra, Innocenti, Bellotti 2, Rovera 8, Vai 2. All. Pagani
DE LONGHI Maestrello13, Gatto 4, Cazzolato 6, Prandin 7, Raminelli 12, Parente 2, Cortesi 5, Masocco 4, Rossetto, Malbasa. All. Bjedov
ARBITRI: Tarascio-Giacalone
NOTE : t.l. Robur 16/20, Treviso 12/16

 

La cronaca: 

 

6-0 al 3' con canestri di Prandin, Cazzolato e Gatto.

Risponde Varese con un 5-0.

Bomba di Cazzolato ma Varese tiene botta: 7-9

Cortesi entra per Gatto

Maestrello infila la bomba: 7-14 al 6'

Time out Varese sul 9-14

Bomba di Realini per il 14-16 poi Matteucci impatta a 16 all'8'

PRIMO QUARTO: 18-18

 

Primo vantaggio Robur all'11: 20-18

Terzo fallo di Gatto al 13'

Massimo vantaggio Varese: 26-20 al 13'

Time out Treviso

Un libero di Cortesi: 26-21

2/2 di Rovera: 28-21

Terzo fallo anche di Prandin e 32-23 per la Robur al 18'

Cortesi accorcia: 32-25

Masocco fa 0/2 dalla lunetta

SECONDO QUARTO: 37-27

 

Realini realizza il +12: 39-27

Raminelli firma un 4-0

De Longhi ancora a -12, 43-31 al 26'

Matteucci tripla: 46-33 al 27'

Bombe di Prandin e Realini: ancora -13 al 29'

TERZO QUARTO: 56-45

 

Altra tripla di Matteucci: Treviso affonda a -14 al 31'

Bomba di Realini: 69-45 al 36'

67-51 al 38'

FINALE: 67-53

 

ALTRI RISULTATI: Spilimbergo-Montichiari 70-87, Milano-Legnano 77-63, Sangiorgese-Costa Volpino 64-70, Orzinuovi-Rimini 70-62, Pordenone-Lecco 63-57, Lugo-Udine 76-62

 

CLASSIFICA: Legnano e Orzinuovi 28, Montichiari 26, Udine 24, Treviso 22, Milano 20, Costa Volpino 18, Lecco, Pordenone e Varese 16, Sangiorgese 14, Rimini 10, Lugo 6, Spilimbergo 2.