Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

"Stiamo mettendo in campo iniziative per migliorare il servizio"

VIGILANZA COMPIANO, PROSEGUONO ATTIVITÀ ED OCCUPAZIONE

Marco Compiano rassicura i sindacati: "Nessun esubero"


TREVISO - “L'attività prosegue, i posti di lavoro non si toccano”. A rassicurare sul futuro del gruppo Compiano è lo stesso Marco Compiano, figlio minore del fondatore Arnaldo, alla guida dell'azienda dopo l'uscita del fratello Luigi a seguito del ben noto scandalo che ha travolto la controllata Nes. Compiano ha incontrato i sindacati, per fare il punto della situazione. Accompagnato dall'avvocato Paolo Ferraresi, consulente della società, l'imprenditore ha garantito che, nonostante il contesto non semplice, le attività proseguono a regime, non si è verificata alcuna fuga di clienti e la famiglia intende portare avanti il proprio impegno, tanto che sono stati posti in essere anche dei cambiamenti organizzativi per migliorare il servizio. Smentite, dunque, le voci di un possibile inserimento dell'istituto di vigilanza o di altre società direttamente collegate, nell'amministrazione controllate. Compiano ha anche ribadito che al momento non vi è necessità di ricorrere ad esuberi e che i ritardi nel saldo delle buste paga avvenuti nei mesi scorsi sono da addebitare a momentanei problemi di liquidità.

Nell'Istituto di vigilanza Compiano sono al momento impiegati circa 130 addetti, dopo che negli ultimi mesi una ventina si è dimessa per passare ad altre ditte.