Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel pomeriggio ad Assago partono le Final Eight, Venezia è contro Bucchi e Bulleri

INIZIA LA COPPA ITALIA: UMANA- ENEL, MATCH AD ALTA TENSIONE

Markovski: "Non siamo al 100%", diretta radio VenetoUno alle 15.30


VENEZIA - Mancano poche ore al debutto della Reyer alle Final Eight di Coppa Italia, che per il team veneziano iniziano alle 15.30 di oggi contro l'Enel Brindisi di Bucchi e Bulleri. Ecco le dichiarazioni della vigilia di coach Zare Markovski: “L’Enel è in testa alla classifica con pieno merito: hanno un ottimo attacco e Dyson è il loro fulcro del gioco. La nostra difesa sarà fondamentale per impedire che loro esprimano tutto il potenziale che hanno a disposizione. Certo, oggettivamente non siamo al 100%: Vitali è rientrato ieri e ha svolto già due allenamenti, scenderà in campo ma il minutaggio non sarà eccessivo e lo valuteremo in base all’andamento della partita; Giachetti, reduce dall’operazione al menisco, chiaramente non ha ancora raggiunto il top della forma. Nonostante questo sono convinto che possiamo competere a viso aperto contro chiunque, a cominciare da Brindisi: è arrivato il momento di vincere e non vediamo l’ora di scendere in campo.”  Rispetto al campionato, quali differenze si riscontrano? “La programmazione delle partite è sicuramente diversa: si passa dall’avere a disposizione 7 giorni per preparare una partita, alle 24 ore durante questo torneo. La Coppa Italia la considero una sorta di playoff da giocare in 3 giorni: proprio per questo sarà importante dosare il minutaggio dei giocatori sin dalla prima partita. In queste sfide ad eliminazione diretta può succedere di tutto”.

 

Diretta su Radio Veneto Uno