Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel pomeriggio ad Assago partono le Final Eight, Venezia è contro Bucchi e Bulleri

INIZIA LA COPPA ITALIA: UMANA- ENEL, MATCH AD ALTA TENSIONE

Markovski: "Non siamo al 100%", diretta radio VenetoUno alle 15.30


VENEZIA - Mancano poche ore al debutto della Reyer alle Final Eight di Coppa Italia, che per il team veneziano iniziano alle 15.30 di oggi contro l'Enel Brindisi di Bucchi e Bulleri. Ecco le dichiarazioni della vigilia di coach Zare Markovski: “L’Enel è in testa alla classifica con pieno merito: hanno un ottimo attacco e Dyson è il loro fulcro del gioco. La nostra difesa sarà fondamentale per impedire che loro esprimano tutto il potenziale che hanno a disposizione. Certo, oggettivamente non siamo al 100%: Vitali è rientrato ieri e ha svolto già due allenamenti, scenderà in campo ma il minutaggio non sarà eccessivo e lo valuteremo in base all’andamento della partita; Giachetti, reduce dall’operazione al menisco, chiaramente non ha ancora raggiunto il top della forma. Nonostante questo sono convinto che possiamo competere a viso aperto contro chiunque, a cominciare da Brindisi: è arrivato il momento di vincere e non vediamo l’ora di scendere in campo.”  Rispetto al campionato, quali differenze si riscontrano? “La programmazione delle partite è sicuramente diversa: si passa dall’avere a disposizione 7 giorni per preparare una partita, alle 24 ore durante questo torneo. La Coppa Italia la considero una sorta di playoff da giocare in 3 giorni: proprio per questo sarà importante dosare il minutaggio dei giocatori sin dalla prima partita. In queste sfide ad eliminazione diretta può succedere di tutto”.

 

Diretta su Radio Veneto Uno