Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, "Manildo sia garante del corretto svolgimento dell'assegnazione"

EX ACTT E EX FILT CGIL: AL BANDO PARTECIPA ANCHE IL FREE DERRY

L'associazione vicina all'estrema destra "sfida" Ca' Sugana e Ztl


TREVISO - Al bando comunale per l'assegnazione degli spazi dell'ex Filt ed ex Actt parteciperà anche l'associazione "Free Derry", da sempre vicina agli ambienti dell'estrema destra trevigiana. La richiesta, dopo la visione dei luoghi, sarà depositata a breve. Si tratta di aree-simbolo per il Collettivo Ztl (l'ultima occupazione è avvenuta proprio all'ex Filt Cgil) e questa richiesta di spazi suona appunto come una sorta di sfida a Gaia Righetto e company, oltre che al Comune a cui viene chiesto di farsi "garante" per l'assegnazione. "Oggi una delegazione del Consiglio Direttivo del Free Derry  -si legge in una nota-ha messo in atto quanto deciso nell'ultima assemblea dei soci, effettuando un sopralluogo presso gli immobili siti in P.le Duca d’Aosta (ex ACTT) e Via Terraglio, accesso via M. Polo (ex FILT-CGIL). Entrambi gli immobili risultano essere funzionali agli scopi dell’associazione, quindi si conferma l’intenzione di partecipare al bando pubblicato dal Comune di Treviso per l’assegnazione di questi spazi. Contiamo nell'imparzialità e nella serietà dell’amministrazione e chiediamo al sindaco Manildo di farsi garante del corretto svolgimento di questa assegnazione. Il Consiglio Direttivo".