Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sospendere adempimenti tributari come per i Comuni emiliani colpiti dall'alluvione

MALTEMPO: "EMENDAMENTO AL DECRETO MILLEPROROGHE"

La proposta presentata dal deputato Simonetta Rubinato


ROMA - “Mentre cittadini, imprese e comuni dei territori colpiti dal maltempo sono ancora alle prese con l’emergenza e la conta dei danni, la politica veneta dimostri di saper mettere da parte le polemiche e si impegni, con un lavoro di squadra, a dare risposte concrete. Credo che un primo segnale importante lo abbia dato il premier Enrico Letta ricevendo giovedì a Roma il governatore Luca Zaia dopo meno di 24 ore dalla sua richiesta di incontro, dimostrando un’attenzione per i problemi che molti veneti stanno vivendo che ora dovrà concretizzarsi nel riconoscimento già nel prossimo Consiglio dei Ministri dello stato di calamità”. Lo afferma Simonetta Rubinato che annuncia la presentazione con gli altri deputati veneti del Pd alla Camera di un emendamento al decreto milleproroghe per chiedere la sospensione del versamento di ritenute fiscali e contributi in scadenza per le aziende il prossimo 16 febbraio come auspicato da Confindustria Padova. “Sarebbe un segno concreto da parte dello Stato- spiega la deputata - di andare incontro a chi è stato pesantemente colpito nella sua attività aziendale dal maltempo dei giorni scorsi”. Analoghe misure di sospensione degli adempimenti tributari sono state disposte in un recente decreto legge a favore di alcuni Comuni emiliani vittime degli eventi alluvionali del 17 gennaio scorso, già colpiti dal sisma del 2012.

In merito poi alla necessità di reperire i finanziamenti necessari alla messa in sicurezza idrogeologica del territorio, l’on. Rubinato avanzerà con i deputati del Pd la proposta che le risorse liberate con la spending review in Veneto siano lasciate alla Regione, vincolandole per questo obiettivo. “Tutte le istituzioni devono assumersi la responsabilità di non rinviare ulteriormente la messa in sicurezza del territorio - conclude - perché come dimostra anche il recente report DissestoItalia realizzato da Ance e Legambiente prevenire costa molto meno che riparare i danni. Di questo si deve convincere anche l’Europa e la Ragioneria dello Stato“.