Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ignoti i motivi degli scontri: tra i feriti anche Manuel Venerandi, figlio di Giuseppe

RISSA AL SUPERSONIC TRA CLIENTI E BUTTAFUORI: IN 10 ALL'OSPEDALE

Sul posto i carabinieri di Treviso, cinque persone sono state denunciate


SAN BIAGIO DI CALLALTA - I motivi sono ancora sconosciuti. Di certo c'è che la mega rissa scoppiata all'interno della discoteca Supersonic di San Biagio di Callalta ha coinvolto quindici persone tra clienti e personale addetto alla sicurezza. Il bilancio parla di cinque persone portate in ospedale con l'ambulanza, e altrettante che hanno raggiunto il pronto soccorso con mezzi propri per farsi medicare dai sanitari. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Treviso per capire cos'abbia scatenato il tafferuglio e chi l'abbia innescato ma nel frattempo sono già 5 le persone denunciate dai militari. Ingenti i danni al locale: il vetro che divide la cassa dal bancone è stato frantumato a suon di pugni e spintoni, e anche l'entrata della discoteca dev'essere sistemata.Tra i feriti c'è anche Manuel Venerandi, il figlio del patron delle discoteche della Marca, Giuseppe, che per sedare la rissa ha finito per essere violentemente picchiato.


Galleria fotograficaGalleria fotografica