Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Buon esordio di Svoboda, migliore in campo assieme a Maestrello

LA LEGGE DEL PALACICOGNA: SANGIORGESE BATTUTA 78-65

Dimenticata la batosta di Varese: ottima prestazione anche di Cortesi


TREVISO - Dopo la batosta di Varese, soprattutto sul piano del gioco, la De' Longhi TVB torna a vincere tra le mura amiche del PalaCicogna con una prestazione più che positiva contro un avversario, la Sangiorgese, che ha messo sotto i pardoni di casa, almeno nel primo quarto. Buon esordio di Svoboda che nei momenti più critici, assieme a Maestrello, ha trascinato i ragazzi di coach Bjoedov. 

 

PRIMO QUARTO: Buono l'inizio di gara della De' Longhi che si porta dopo il primo minuto sul 4-0. La Sangiorgese reagisce ma è Maestrello ad allungare con una bomba (7-2). Zanelli prende il fallo da Prandin dopo aver messo il palone a canestro: tutto da rifare (7-5). Anzi, il parziale della Sangiorgese diventa di 9-0 portando gli ospiti a metà del primo quarto sul 7-11. E' Maestrello ad accoricare le distanze con un'altra bomba (10-11), ma gli ospiti ristabiliscono le distanze con un altro parziale pesante (5-0) che costringe coach Bjedov a chiamare time out con la TVB sotto 10-16. Con la terza bomba è di nuovo Maestrello a rimettere in carreggiata la De' Longhi (15-16) ma alla sirena, nonostante l'esordio di Svoboda, la prima frazione si chiude con il punteggio di 21-24 per la Sangiorgese. 

SECONDO QUARTO: I ragazzi di coach Bjedov tornano sul parquet col piglio giusto firmando il sorpasso (25-24) ma la Sangiorgese reagisce subito dalla lunga distanza (25-26). Svoboda e Maestrello rispondono (31-29) riportando avanti la De' Longhi a 5'28'' dall'intervallo lungo. Un canestro di Raminelli e la quinta bomba di Maestrello fanno esplodere il PalaCicogna (36-29) per il massimo vantaggio TVB a 4'31'' da giocare. Una bomba di Svoboda e Cazzolato in penetrazione firmano il nuovo massimo vantaggio (41-29) a 2'21''. E' cambiata del tutto la gara: la Sangiorgese è in tilt. Si va all'intervallo lungo con la De' Longhi avanti (48-33) senza essere mai andata in lunetta.

TERZO QUARTO: Non cambia l'andamento della gara al rientro dagli spogliatoi, anche se per i primi due minuti il punteggio rimane inchiodato. La De' Longhi subisce due canestri degli ospiti (48-37) ma riprende a macinare punti portandosi sul 58-37, nuovo massimo vantaggio a 5'37'' da giocare nel terzo quarto. Un controbreak della Sangiorgese riduce le distanze (60-46) e coach Bjedov rivoluzione il quintetto in campo per far rifiatare i suoi. Un blackout senza troppe conseguenze per i padroni di casa che chiudono il terzo quarto con il punteggio di 64-50.

ULTIMO QUARTO: Gli ultimi dieci minuti di gioco si aprono con una serie di errori, anche nei passaggi, ma che risultano favorevoli alla De' Longhi che a 8'46'' da giocare porta a casa i primi due punti della frazione (66-50). Break della Sangiorgese (66-54), ma è Svoboda a trascinare TVB portandola sul 70-56. Gli ospiti alzano il ritmo (70-59) ma i ragazzi di coach Bjedov controllano la gara con Prandin dalla lunetta (72-59). I ragazzi di coach Bjedov portano a casa i due punti battendo la Sangiorgese per 78-65.

 

DE’ LONGHI-SANGIORGESE 78-65
DE’ LONGHI Maestrello 22 (2/6, 6/10; 8 r.), Cortesi 18 (6/9, 2/4; 5 r.), Svoboda 11 (2/2, 2/3; 3 r.), Gatto 2 (1/1, 0/3; 2 r.), Masocco, Cazzolato 6 (2/4, 0/3; 5 r.), Raminelli 8 (4/6; 10 r.), Prandin (4/8, 0/1; 3 r.). NE: Rossetto e Malbasa. All.: Bjedov
SANGIORGESE Tomasini 12 (4/8, 1/3; 4 r.), Benzoni 21 (6/13, 2/2; 5 r.), Zanelli 16 (5/6, 1/5; 3 r.), Marusic 5 (1/8, 1/4; 3 r,), Fabbricotti 0 (0/1; 1 r.), Montagner, Saini 6 (2/6; 8 r.), Bertoglio 5 (1/1, 1/5; 1 r.). NE: Vignati, Nasini. All.: Albanesi
ARBITRI Vantini-Spessot
NOTE Tiri liberi: De’ Longhi 6/9, Sangiorgese 9/15. Assist: De’ Longhi 18 (Prandin 8), Sangiorgese 10 (Zanelli 4). Fallo antisportivo a Masocco al 35’24” (70-56). Usc. 5 falli: Cortesi al 39’08” (76-62). Spettatori: 650 circa. Parziali: 21-24, 48-33, 64-50

 

Gli altri risultati:

Lecco-Spilimbergo 73-62

Legnano-Pordenone 62-51

Lugo-Varese 82-73

Costa Volpino-Orzinuovi 65-85

Montichiari-Udine 70-69

Rimini-Milano 65-78

 

CLASSIFICA: Legnano e Orzinuovi 30, Montichiari 26, Treviso e Udine 24, Milano 20, Costa Volpino 18, Lecco e Pordenone 16, Sangiorgese e Varese 14, Rimini 10, Lugo 8, Spilimbergo 2.