Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, la Questura si appella ai commercianti: "Chiamare subito il 113"

NEL 2014 GIÀ 16 DENUNCE E 5 ARRESTI PER TACCHEGGIO

I più colpiti dai ladri sono stati Coin, Oviesse ed il Famila


TREVISO - Sedici persone denunciate e cinque arrestate, tutte per aver taccheggiato nei negozi del centro storico di Treviso. I più colpiti sono stati finora Coin, Oviesse e il supermercato Famila. A fornire questi numeri, riguardanti i primi 40 giorni del 2014, è la Questura di Treviso che lancia un appello ai commercianti: chiamare subito il 113 soprattutto quando i ladri in azione sono in gruppo e potrebbero reagire violentemente, come avvenne qualche settimana fa all'esterno del negozio Coin dove l'addetto alla sicurezza venne malmenano e colpito in testa da un nordafricano. Per prevenire questo reato, ma anche i furti nelle abitazioni della periferia trevigiana che sono in aumento in queste ultime settimane, la Questura ha predisposto maggiori pattugliamenti in borghese, anche nelle fasce serali. Gli ultimi arresti in ordine di tempo per taccheggio risalgono alla mattinata di domenica: ad essere arrestati, per un furto all'Oviesse, tre marocchini di 19, 20 e 21 anni.