Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il nuovo volume del macellaio più famoso di Treviso, Bruno Bassetto

IL LIBRO: FRA TAGLI D'ITALIA, DALLE CORNA ALLA CODA

170 ricette per riscoprire i tagli meno nobili del bovino


TREVISO - (ag) Mangiare meglio, spendendo meno e riscoprendo antichi sapori è lo slogan dell'ultimo libro di Bruno BassettoFra tagli d'Italia, dalle corna alla coda”. Il celebre macellaio trevigiano, tre volte recordman per la salamella più lunga del mondo e già autore del libro “Fra tagli e frattaglie” torna nelle librerie con un nuovo volume dove la protagonista è la carne rossa.

Non solo filetto, roast beef e fiorentine, l'obiettivo di Bassetto è far scoprire con 170 ricette originali da lui stesso create, i tagli del bovino considerati meno nobili ma che, se adeguatamente preparate, non hanno nulla da invidiare ai tagli di più largo consumo. Bassetto li definisce i “Piatti dell'amicizia”, che dovrebbero esser valorizzati proprio nelle occasioni conviviali: da quelli invernali che utilizzano le carni del quarto anteriore del bovino, la cui carne richiede una cottura prolungata, alle ricette più veloci preparate con i tagli del quarto posteriore, dalle preparazioni tipiche con le frattaglie al piatto universale, l'hamburger. E ancora, il bollito, la griglia, lo spiedo.

Ogni ricetta è corredata dalla fotografia e dalla spiegazione anatomica del taglio e arricchita dalla denominazione che questo assume a seconda della località, in Italia e all'estero.

A introdurre il libro tre autorevoli voci: quella del “re delle carni” cavaliere Luigi Cremonini, del dott. Arrigo Cipriani, nome di eccellenza per la ristorazione, e per la cultura quella del prof. Ulderico Bernardi dell'Università Ca' Foscari di Venezia. La prefazione è del giornalista Luca Pinzi.