Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I genitori ed il fratello negli States: per l'elicottero che la salv˛ servono 15mila dollari

GARA DI SOLIDARIET└ PER GIULIA: LA 26ENNE ╚ ANCORA IN COMA

Drammatico incidente in Florida, ragazza di Paese tamponata


PAESE - Resta ricoverata in coma presso l'ospedale di Orlando, in Florida, la 26enne di Paese, Giulia Bottacin, dipendente del locale parco a tema della Disney. La giovane, il 28 gennaio scorso, venne coinvolta in un gravissimo incidente stradale mentre si stava recando ad una festa: un'auto tamponò la sua ad una velocità di circa 130 miglia orarie. Giulia venne soccorsa da un elicottero che la trasportò presso il locale nosocomio dove attualmente si trova ricoverata in gravissime condizioni con un femore, una spalla ed altre ossa fratturate oltre ad una estesa emorragia cerebrale. Attualmente il fratello Alberto ed il genitori di Giulia si trovano negli Stati Uniti per sbrigare delle non semplici e soprattutto costose pratiche burocratiche: l'auto guidata da Giulia era peraltro senza assicurazione e il costo per il trasporto con l'elicottero all'ospedale è di circa 15mila dollari. Gli amici della 26enne hanno dato il via ad una sottoscrizione sul sito YouCaring.com. Attualmente le donazioni sono state 295; finora sono stati raccolti già 14.563 dollari.