Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gaiarine, furto scoperto in mattinata, grande sdegno nella comunità

LADRI IN AZIONE: SACCHEGGIATO IL CIMITERO DI FRANCENIGO

Spariti 260 metri quadrati di coperture in rame, valore 20mila euro


GAIARINE - Saccheggiato nella notte dai "predoni dell'oro rosso" il cimitero di Francenigo di Gaiarine. Ignoti hanno trafugato dal camposanto un ingentissimo quantitativo di rame: si tratta della quasi totalità delle coperture per un'estensione di oltre 260 metri quadrati. Ora, sulle tettoie, resta solo la lana di vetro isolante. L'ammontare del bottino, da una prima stima, ammonta ad oltre 20mila euro. Sull'episodio, scoperto stamane e denunciato dal responsabile dei lavori pubblici del Comune di Gaiarine, indagano ora i carabinieri che cercheranno di trarre spunti investigativi dalle telecamere di videosorveglianza della zona. La principale ipotesi investigativa, al momento, è quella di un possibile furto su commissione. I ladri, prima di entrare in azione, hanno staccato l'energia elettrica per timore di essere scoperti. La notizia ha provocato in tutta la comunità grande sdegno: i residenti della zona, sentiti dai carabinieri, non si sarebbero purtroppo accorti di nulla. Non è la prima volta che il cimitero viene assaltato dai ladri: alcuni mesi fa furono rubate le grondaie mentre recentemente sono spariti in più occasioni alcuni vasi di fiori.

Galleria fotograficaGalleria fotografica