Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gaiarine, furto scoperto in mattinata, grande sdegno nella comunità

LADRI IN AZIONE: SACCHEGGIATO IL CIMITERO DI FRANCENIGO

Spariti 260 metri quadrati di coperture in rame, valore 20mila euro


GAIARINE - Saccheggiato nella notte dai "predoni dell'oro rosso" il cimitero di Francenigo di Gaiarine. Ignoti hanno trafugato dal camposanto un ingentissimo quantitativo di rame: si tratta della quasi totalità delle coperture per un'estensione di oltre 260 metri quadrati. Ora, sulle tettoie, resta solo la lana di vetro isolante. L'ammontare del bottino, da una prima stima, ammonta ad oltre 20mila euro. Sull'episodio, scoperto stamane e denunciato dal responsabile dei lavori pubblici del Comune di Gaiarine, indagano ora i carabinieri che cercheranno di trarre spunti investigativi dalle telecamere di videosorveglianza della zona. La principale ipotesi investigativa, al momento, è quella di un possibile furto su commissione. I ladri, prima di entrare in azione, hanno staccato l'energia elettrica per timore di essere scoperti. La notizia ha provocato in tutta la comunità grande sdegno: i residenti della zona, sentiti dai carabinieri, non si sarebbero purtroppo accorti di nulla. Non è la prima volta che il cimitero viene assaltato dai ladri: alcuni mesi fa furono rubate le grondaie mentre recentemente sono spariti in più occasioni alcuni vasi di fiori.

Galleria fotograficaGalleria fotografica