Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per la successione, in pole position Franco Bonesso

FLORIANO ZAMBON SI DIMETTE DA VICEPRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Rimpasto in giunta dopo la spacccatura nell'ex Pdl


TREVISO - Floriano Zambon si dimette da vicepresidente della Provincia. A confermare l'addio al Sant'Artemio è lo stesso sindaco di Conegliano. E proprio sul Comune di cui è ritornato alla guida lo scorso maggio, si concentreranno ora le energie: “Avrò più tempo per la mia città” è il commento di Zambon.

L'uscita dalla giunta provinciale, però, sembra legata soprattutto agli equilibri politici in seno al consesso. Dopo la spaccatura del Pdl avvenuta nei mesi scorsi, la rinata Forza Italia si è trovata non più rappresentata nel “governo” provinciale e da tempo starebbe chiedendo dei posti. Anche il presidente Leonardo Muraro ammette le motivazioni politiche, con relative richieste delle segreterie dei partiti, del ricambio, ribadendo come sul piano delle iniziative vi fosse piena sintonia con Zambon e ringraziandolo per l'impegno profuso nel suo mandato. In pole position per subentrare nel ruolo di numero due dell'amministrazione provinciale sembra esserci Franco Bonesso, ex sindaco di Trevignano e attuale consigliere al Sant'Artemio. Il rimpasto tutto interno al centrodestra, però, potrebbe non essere terminato, coinvolgendo anche l'assessore Michele Noal.