Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

ASCOLTA AUDIO Grigoletto: "Sensori per individuare i furbetti"

NUOVI PARCHEGGI IN CENTRO: 40 POSTI PER 20 MINUTI DI SOSTA

Carico-scarico dimezzati, ma allungati, meno stalli per le farmacie


TREVISO  - Diventa ormai definitiva la rivoluzione dei parcheggi in centro storico. Il Comune ha rimodulato i posti a disposizione di auto e veicoli: in particolare sono stati quasi dimezzati gli stalli per carico - scarico, passati da 291 a 169. Quelli rimanenti sono stati allungati e allargati per consentire una maggior comodità a furgoni e camioncini. Ma soprattutto, in sostituzione sono stati ricavati 40 nuovi parcheggi non a pagamento, contrassegnati dalle righe bianche, dove si potrà sostare per 20 minuti, con una tolleranza di 5 minuti. A segnalare chi sgarra, oltre all'obbligo del disco orario, sarà anche un apposito sensore, collegato con la centrale Trevisosta e con la Polizia locale. I nuovi stalli, che andranno ad aggiungersi ai 12 già esistenti, sono stati ricavati anche dalla riduzione dei posti riservati ai clienti delle farmacie. Il Comune da tempo considerava i parcheggi per carico-scarico troppo numerosi rispetto alle reali esigenze e, ancor più, usati spesso a sproposito da chi voleva parcheggiare senza pagare. Le nuove soste a tempo, spiega il vicesindaco Roberto Grigoletto, vanno incontro a chi deve venire in città per brevi commissioni.

Le zone maggiormente interessate dalla nuova formula sono piazza Trentin, piazza Duomo, via Battisti, Corso del Popolo e piazza Pola: quest'ultima è stata resa in gran parte pedonale. Aumentati a cento, 1 in più, anche i park riservati ai residenti. In totale i parcheggi a disposizione nel centro di Treviso sono 2.766.