Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Scenario insolito oggi alle 15 per i biancocelesti; debutto di Andrea Zamuner

TREVISO-MUSSOLENTE PER POCHI INTIMI, SI GIOCA A PORTE CHIUSE

Mister Tentoni: "Fuori gli attributi", diretta su Radio Veneto Uno


TREVISO - Treviso-Mussolente oggi alle 15 sarà giocata a porte chiuse: il provvedimento è stato preso a seguito degli incidenti di Cornedo provocati dai tifosi biancocelesti. Al Tenni è la prima volta. "Vale anche per me e la cosa mi scoccia-dice Davide Tentoni-i tifosi danno calore, entusiasmo, ma tenteremo di ovviare anche a questo. Io poi cerco il lato positivo in tutto, nella fattispecie la capacità del gruppo di trasformare tutto ciò in un fattore da negativo a positivo. E allora mettiamoci entusiasmo, voglia di ripartire e di riscattare la sconfitta di Rossano, insomma al di là degli aspetti tecnico-tattici entrano in ballo i fattori psicologici. La differenza la fanno le motivazioni, noi ne abbiamo tante ma le voglio vedere con i fatti e sul campo."

Nel Treviso sono tre gli squalificati: Ton, Giuliato e Marangon; Gnago partirà dalla panchina, esordio per il difensore Andrea Trevisan, ex Pordenone. Allo stadio potranno accedere 30 persone per squadra (giocatori compresi) previa comunicazione dei nomi alla Lega, i giornalisti accreditati e pochi altri addetti ai lavori. Non saranno valide le tessere Figc, Coni e le consuete entrate di favore. Non saranno aperti i botteghini, né avranno accesso gli abbonati.

 

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Orfino, La Cagnina, Zamuner, Pilotto; Del Papa, Livotto, Barzan, Fonti; Bidogia, Dal Compare.

Diretta su Radio Veneto Uno