Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

CALCIO Biancocelesti al quarto posto, scavalcando il Caldogno

TREVISO TORNA AL SUCCESSO: SUPERATO 2-0 IL MUSSOLENTE

Nel deserto del Tenni decide la doppietta di Dal Compare


TREVISO - Il Treviso torna al successo, ponendo fine alla mini crisi delle ultime gare, che era costata la panchina a Piovanelli. E soprattutto il biancocelesti compiono un passo avantiin classifica scalvalcando al quarto posot il Caldogno, prossimo avversario e fermato in casa 1-0 dal Campigo. Tenni deserto (solo una sessantina di presenti tra dirigenti, giornalisti e tessertai delle due squadre): si è giocato a parte chiuse per la squalifica seguita ai tafferugli di Cornedo. Un gruppo di tifosi si è riunito all'esterno dello stadio, icitando la squadra con cori. Nel silenzio dello stadio, nonostante i cori di un gruppo di tifosi riunitosi all'esterno, l'eroe della prima vittoria della gestione Tentoni è luca Dal Compare. Decide la doppietta dell'attacante, oggi schierato di punta: Dal Compare va in rete un aprima volta al 13' pt con pallonetto di eccellente fattura, dopo essere stato liberato davanti alla porta da Balzan. Il biancoceleste raddoppia 5 minuti dall'inzio della ripresa con una punizione che filtra nella barriera. Il Treviso rischia qualcosa soprattutto nel finale (La Cagnina salva sulla linea), ma il risultato non cambia.

Ora i biancocelesti sono attesi dai recuperi delle gare rinviate nelle scorse settimane per il maltempo: domenica (quando era previsto un turno di riposo) i trevigiani saranno di scena a Caldogno, mentre mercoledì 26 febbraio al Tenni arriverà il Cartigliano.

 

La cronaca

 

st 45' Indicati 4 minuti di recupero.

 

st 44' Il Treviso pare aver mollato, il Mussolente attacca a testa bassa: Bortolin si supera su Cornale.

 

st 41' Punizione di MIotto, La Cagnina salva sulla linea.

 

st 33' Ancora una palla gol per i vicentini, Di Gennaro salta Pilotto, ma Bortolin è bravo a chiudergli lo specchio.

 

st 32' Per il Mussolente entra Cosma al posto di Rodato.

 

st 31' Bavaresco di testa da distanza ravvicinata manca il 2-1.

 

st 28' Entra Mensah per Fonti

 

st 26' Del Papa in area, assist per Gnago, ma l'attacante africano, solo davanti alla porta, con il sinistro manda fuori il tap in a portiere spiazzato, sprecando un'occasione ghiottisma.

 

st 25' Scmabio in verticale del Treviso, Gnago lanciato in area di rigore, ma viene anticvipato d Bortignon.

 

st 20' Il Mussolente ci prova con ripetuti calci di punizione, ma non trova la via della porta.

st 12' Per il Treviso esce un Bidogia sotto tono, entra Gnago.

 

st 5' GOL Raddoppio Treviso. Dal Compare su punizione da poco fuori area, si infiltra nella barriera e batte Bortignon. 2-0

 

st 3' Punizione del Mussolente, la palla scodellata in area, nessuno riesce intervenire, ma pericolo per il Treviso.

 

st 1' Un cambio per il Mussolente: Miotto in campo al posto di Moro.

 

st 1' Iniziata la ripresa.

 

Squadre in campo, ma la terna arbitrale si faattendere.

 

SECONDO TEMPO

 

pt 46' Dal Compare di prima intenzione: la palla accarezza il palo alla sinistra di Bortignon.

 

pt 45' Tre minuti di recupero. Il Treviso prova a chiudere in avanti.

 

pt 27' Brivido per il Treviso: punizione dal limite di Rodato, palla a giro, mezzo miracolo di Bortolin che ci mette i pugni.

 

pt 24' Incursione sulla sinistra di Fonti, cross teso, ma Dal Compare viene stoppato al limite dell'area.

 

pt 20' Orfino ci prova dalla distazna, Bortignon in due tempi.


pt 13' GOL Treviso in vantaggio: il preciso lancio di Balzan mette Dal Compare davanti alla porta , l'attacante biancoceleste con uno squisito pallonetto supera il portiiere Bortignon. 1-0

 

pt 9' Contropiede del Mussolente, ma Rodato viene fermato in fuorigioco.

 

pt 8' Del Papa chiuso in mezzo all'area, palla ad Orfino, destro poco sopra la traversa

 

pt 1' Gara inziaita (con qualche minuto di ritardo)

 

Treviso senza tre titolari

 

Tenni squalificato dopo i fatti di Cornedo: si gioca a porte chiuse. Una sessantina di perosne ammesse allo stadio. Tifosi radunati al di fuori dell'impianto

 

Le formazioni:

TREVISO : Bortolin; Orfino, La Cagnina, Zamuner, Pilotto; Fonti, Livotto, Blazan, Del Papa; Bidogia (st 12' Gnago), Dal Compare, All. Tentoni.

MUSSOLENTE: Bortignon; Moro (st 1' Miotto), Zanella, Perizzolo, Sacolodi; Savio, Franchesen, Guidolin, Rodato; Bavaresco, Cornale. All. Lazzaron.

ARBITRO: Pasinetti (Venezia)

 

 

Le altre della VI di ritorno:

Petra Malo – Nove Stefani 1-2, Godigese – Ambrosiana Tr. 3-1, Eurocalcio – Azzurra Sandrigo 2-1, Caldogno Rettorgole - Campigo 0-1, Cornedo – Cartigliano 3-1, Loreggia – Rossano 3-1, Sarcedo - Summania  0-0

 

 

La classifica:

Godigese 40; Eurocalcio 37; Sarcedo 34; Treviso 32; Caldogono Rettorgole 30; Mussolente 27; Nove Stefani 26; Ambrosiana Trebaseleghe, Cartigliano, Summania 24; Campigo 23; Petra Malo 20; Azzurra Sandrigo, Cornedo 19; Loreggia 17; Rossano 16.