Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Manildo: "Ottimo risultato, siamo soddisfatti"

DOMENICA ECOLOGICA, TUTTI A PIEDI E NESSUN FURBETTO

I Vigili urbani non hanno staccato nessuna multa


TREVISO - Domenica ecologica ok. Anche a Treviso, in concomitanza con Mestre e Padova, complice il bel tempo, si è tenuta la giornata senz'auto: stop alle circolazione fino alle 18 in tutto il centro storico.

La Polizia locale segnala un andamento sul Put esterno regolare, con una presenza di auto più intensa nel pomeriggio rispetto alle prime ore della mattinata. Presenti per tutta la giornata ai varchi di entrata della città, i vigili urbani hanno informato i cittadini dell'iniziativa. Neppure una multa staccata: i cittadini che accedevano ai varchi erano o residenti o rientravano nelle deroghe previste.

Oltre ai residenti del centro storico, gli unici automobilisti a cui è stato permesso di transitare sono stati i cittadini diretti alla farmacia di turno in Piazzale Burchiellati.

"Siamo molto soddisfatti di questa giornata. Tutto si è svolto nel massimo rispetto sia dell'iniziativa sia dei vigili urbani che prestavano servizio - commentano il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e l'assessore all'Ambiente Roberto Grigoletto -. Ringraziamo i cittadini che hanno aderito all'iniziativa, dimostrando che Treviso può essere davvero una città Smart, dove la mobilità è sostenibile, dove si vive meglio e dove l'aria che si respira è più pulita".

Il prossimo stop a motori è previsto per il 6 aprile, sempre in parellelo a Mestre e Padova. Per l'occasione, Ca' Sugana sta predisponendo un grande e evnti per coinvolgere tutto il centro storico ed attirare anche visitatori da altri comuni.