Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Manildo: "Ottimo risultato, siamo soddisfatti"

DOMENICA ECOLOGICA, TUTTI A PIEDI E NESSUN FURBETTO

I Vigili urbani non hanno staccato nessuna multa


TREVISO - Domenica ecologica ok. Anche a Treviso, in concomitanza con Mestre e Padova, complice il bel tempo, si è tenuta la giornata senz'auto: stop alle circolazione fino alle 18 in tutto il centro storico.

La Polizia locale segnala un andamento sul Put esterno regolare, con una presenza di auto più intensa nel pomeriggio rispetto alle prime ore della mattinata. Presenti per tutta la giornata ai varchi di entrata della città, i vigili urbani hanno informato i cittadini dell'iniziativa. Neppure una multa staccata: i cittadini che accedevano ai varchi erano o residenti o rientravano nelle deroghe previste.

Oltre ai residenti del centro storico, gli unici automobilisti a cui è stato permesso di transitare sono stati i cittadini diretti alla farmacia di turno in Piazzale Burchiellati.

"Siamo molto soddisfatti di questa giornata. Tutto si è svolto nel massimo rispetto sia dell'iniziativa sia dei vigili urbani che prestavano servizio - commentano il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e l'assessore all'Ambiente Roberto Grigoletto -. Ringraziamo i cittadini che hanno aderito all'iniziativa, dimostrando che Treviso può essere davvero una città Smart, dove la mobilità è sostenibile, dove si vive meglio e dove l'aria che si respira è più pulita".

Il prossimo stop a motori è previsto per il 6 aprile, sempre in parellelo a Mestre e Padova. Per l'occasione, Ca' Sugana sta predisponendo un grande e evnti per coinvolgere tutto il centro storico ed attirare anche visitatori da altri comuni.