Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per la prima volta assieme tutte le categorie e la staffetta

3000 ATLETI ATTESI PER I CAMPIONATI ITALIANI DI CORSA CAMPESTRE

Sabato 8 e domenica 9 marzo la Festa del Cross, a Nove e Marostica


MAROSTICA - Circa 3000 atleti da tutta Italia sono attesi, sabato 8 e domenica 9 marzo nei Comuni vicentini di Nove e Marostica per la Festa del Cross, un evento straordinario che vede per la prima volta assieme i Campionati Italiani di Corsa Campestre di tutte le categorie più la staffetta.

A fare da cornice alla manifestazione promossa dall’Atletica Marostica Vimar, FIDAL, patrocinata dalla Regione Veneto, dal Comune di Marostica e Nove, saranno l’area golenale del fiume Brenta a Nove, che si trasformerà per due giorni in uno spettacolare campo gara, e la celebre Piazza degli Scacchi di Marostica, dove si terrà la cerimonia di apertura.

Le varie competizioni si svolgeranno su una superficie di 12 ettari, con partenza sabato 8 marzo alle 14.30 con la staffetta uomini e alle 15.40 con la staffetta donne su un percorso complessivo di 13,5 km. Le società potranno schierare quattro atleti ciascuna, che percorreranno frazioni di percorso da 2, 3, 4 e 4,5km.

Per l’occasione verrà allestito un vero e proprio villaggio gara: tendoni destinati a ospitare il “tic” e “call-room” di gara, un teatro tenda che accoglierà gli ospiti per una cena tra vip e atleti con uno spettacolo musicale, punti enogastronomici.

Toccherà invece alla suggestiva piazza degli Scacchi di Marostica fare da incomparabile scenario alla cerimonia di apertura dei campionati, sabato 8 marzo, con la sfilata delle rappresentative alle 18.45, seguita dall’esibizione degli sbandieratori della celebre Partita a Scacchi con personaggi viventi. In chiusura le premiazioni delle prime gare svolte nel pomeriggio.

La manifestazione proseguirà domenica 9 marzo con i Campionati individuali e per Regioni Cadetti e Cadette (per la prima volta abbinati agli Assoluti di campestre) e le gare dei campionati italiani

- ore 10.00: gara femminile km 2;

- ore 10.15: gara maschile km 2,5;

- ore 10.35: allieve km 4;

- ore 11.00: allievi km 5;

- ore 11.30: seniores promesse uomini km 10;

- ore 11.30: seniores promesse uomini km 10;

- ore 12.15: seniores promesse donne km 8;

- ore 13.10: juniores uomini km 8;

- ore 13.50: juniores donne km 6.

 

Per i Comuni direttamente interessati sarà una autentica sfida, anche dal punto di vista logistico e organizzativo, con alberghi che si annunciano già esauriti in un raggio di 25 kilometri. Ma, promettono i sindaci di Nove e Marostica, Manuele Bozzetto e Marica Dalla Valle, ci sarà spazio per tutto: sport e competizione, ospitalità e divertimento, in quella che non a caso la FIDAL ha voluto chiamare una festa, facendo sua, ha fatto presente Valente, la Festa del Cross Veneto, in uno scenario nel quale si può pensare anche ad ospitare i campionati europei di Corsa Campestre.

“Un ringraziamento speciale - ha sottolineato il presidente del Comitato organizzativo locale, Luigi Segala - va sicuramente agli oltre 200 volontari che stanno operando per la riuscita dell’evento. Una manifestazione unica nel suo genere a cui saranno dedicate 2 ore di diretta su RaiSportUno e tutte le gare saranno trasmesse sempre su RaiSportUno e RaiSportDue.”