Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, ora sono alternate ma sarà in futuro installata una seconda asta

MANILDO SPEGNE LA POLEMICA: SULLA TORRE CIVICA ENTRAMBE LE BANDIERE

Compariranno quella con il vessillo del Comune ed il tricolore


TREVISO - “Stupiscono le dichiarazioni della consigliera De Zanet. L'alternanza dei due vessilli sulla torre civica le era stata annunciata già a settembre. In particolare – dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - nella risposta alla sua interrogazione le facevo presente che esistono motivi diversi per essere orgogliosi di entrambe le bandiere, sia del vessillo italiano sia di quello trevigiano. Pertanto, scrivevo nella risposta, sarà possibile nel corso dei prossimi mesi avere una turnazione delle stesse. Non capisco come la nostra decisione di garantire l'alternanza possa essere considerata una vittoria personale o della Lega. Soprattutto non è concepibile che vi sia una battaglia tra le due bandiere”.

Per effetto della decisione della giunta infatti già da qualche giorno sulla torre civica di Treviso sventola il vessillo di Treviso. Nel frattempo l'amministrazione ha anche incaricato gli uffici tecnici di valutare la possibilità di inserire un'ulteriore asta dalla quale fare sventolare una seconda bandiera. “Ci piacerebbe poter garantire la presenza di entrambe le bandiere contemporaneamente, ma se ciò non fosse possibile - chiarisce il sindaco - continueremo sulla strada dell'alternanza. Sarà un modo per scadenzare e onorare le diverse festività, come l'unità d'Italia o il patrono della città che, sulla scorta del cerimoniale, prevedono bandiere diverse”. Il prossimo cambio di bandiera avverrà il 17 marzo per la festa dell'Unità d'Italia, quando sarà nuovamente il turno del tricolore.