Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Treviso anche gli open veneti di fioretto e di sciabola

ALVISE MORI (LAME) SI AGGIUDICA LA SELEZIONE REGIONALE DI SPADA

In campo femminile, la castellana Cagnin supera la trevigiane Mognato


TREVISO - Spadisti trevigiani in luce nella gara di casa. La selezione regionale per l'open nazionale di spada maschile, organizzata lo scorso weekend dalle Lame Trevigiane nel capoluogo della Marca, vede primeggiare proprio un atleta del club fondato dal maestro Ettore Geslao: Alvise Mori, classe 1997, si impone in una tirata finale, 15-14, su Riccardo Macchion, del Cs Castelfranco. Mori in semifinale aveva liquidato Alberto Seno del Cus Padova, 15-10, mentre il castellano aveva vinto con lo stesso punteggio su Gianluca Casaro della Scherma 1806. E' duello incrociato Lame - Castelfranco anche nella finale femminile: stavolta però è l'allieva dei maestri Cenedese e Tagliariol, la 15enne Beatrice Cagnin, ad avere la meglio 15-11 su Martina Mognato portacolori della società trevigiana presieduta da Marco Franceschini. Nel turno precedente la vincitrice aveva stoppato l'altra rappresentante delle Lame, Carlotta Bonfanti (15-7), finita dunque terza insieme ad Emilia Fascinelli (Sala d'armi Maggiore Negri, di S. Bonifacio), a sua volta battuta dalla Mognato.

In programma, nella due giorni trevigiani, anche gli open regionali di fioretto e di sciabola. Nel primo torneo, in campo maschile, Francesco Vianello (Cs Mestre Di Rosa) supera 15-13 Filippo Cesaro, della Scherma Treviso, mentre poca storia ha la gara femminile con Vittoria Candiani (Dlf Venezia) vincente 15-7 su Giulia Quagliozzi (Circolo della spada Vicenza). Nella sciabola maschile Mathias Bellini (Tettamanti Trento) la spunta per una stoccata, 15-14, su Luca Rapazzo (Petrarca), sulle pedane femminili Beatrice Dalla Vecchia (Officina della scherma) è campionessa regionale ai danni si Maddalena Bosetti (Tettamanti).

In casa Lame Trevigiane da segnalare anche il nuon esordio per le bambine e giovanissime, che domenica hanno disputato la loro prima gara a squadre nel gran Prix Kinder Sport under 14 a Foligno, mentre la squadra trevigiana ragazze-allieve aveva inaugurato la kermesse nella città umbra il giorno precedente.