Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda presenta il suo piano, sindacati possibilisti

ELECTROLUX PRONTA AD INVESTIRE 150 MILIONI NEGLI STABILIMENTI ITALIANI

A Porcia annunciati 316 esuberi, 329 confermati a Susegana


TREVISO - Electrolux non chiuderà nessun stabilimento in Italia. Ridurrà, però, il personale. L'azienda ha presentato a Roma il suo nuovo piano industriale. Per i sindacati si tratta di un passo avanti, ma il giudizio positivo non è unanime e rimane la guerra sui numeri. Il colosso del freddo ha annunciato 150 milioni di euro di investimenti fino al 2017, di cui 32 saranno destinati allo stabilimento di Porcia. Nel contempo, ci saranno anche degli esuberi: secondo il gruppo svedese, 316 nel Pordenonese. I sindacati, però, in base al calo della produzione da 1,15 milioni di 750mila pezzi nel triennio prevedono una riduzione di 450 addetti. A Susegana, invece, l'Electrolux punta a dirottare una parte (circa 94mila su 158mila pezzi) della produzione di frigoriferi destinata all'Ungheria. Questo consentirebbe di non aumentare i 329 esuberi già dichiarati l'anno scorso. Non verranno toccate le buste paga.