Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cinque anni di reclusione per damien Piekarski, quattro anni per Younes Tourabi

TABACCAIO E MARKET RAPINATI: 9 ANNI AGLI ULTIMI DUE DELLA GANG

A novembre due comlici avevano patteggiato 3 anni e 4 mesi ciascuno


CONEGLIANO – (gp) cinque anni di reclusione per Damian Piekarski, quattro anni per Younes Tourabi. Questa la sentenza di condanna pronunciata dal tribunale di Treviso nei confronti dei due imputati rei, secondo l'accusa, di aver fatto parte di una banda di rapinatori che avrebbe assaltato nel gennaio del 2013 i supermercati Crai di Falzè di Piave e di Monastier, oltre alla tabaccheria di Giuseppe Maglitto a Santa Maria di San Pietro di Feletto. Una vittoria secondo le difese (l'avvocato Alessandra Nava non presenterà nemmeno ricorso in appello) rispetto alle richieste di condanna del pm: otto anni per Piekarski, cinque per Tourabi. I carabinieri di Conegliano avevano fermato, nella zona di piazzale Zoppas a Conegliano, tre dei quattro componenti della banda poco dopo il colpo al market di Falzè di Piave: in manette finirono, oltre a Piekarski, Ejoh Mitterand Elemeta, camerunense di 19 anni, e Rachid Jamai il marocchino 25enne (entrambi, a novembre, avevano patteggiato tre anni e quattro mesi ciascuno). I tre viaggiavano a bordo di una Fiat Punto verde rubata tre giorni prima a Vittorio Veneto. In un secondo momento venne chiamato in correità anche il quarto uomo, ovvero Tourabi, proprio da Piekarski: una collaborazione con la giustizia che gli è valsa una riduzione notevole di pena.