Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, i funerali saranno celebrati venerdì alle 11 presso la parrocchia di Breda

ULSS9 IN LUTTO, MORTO IL DOTTOR FONTAN

Aveva 55 anni, era direttore del Servizio di Fisica Sanitaria


TREVISO - “E’ una grande perdita per tutta l’Azienda Ulss 9. Con il dottor Fontan se ne va una figura importante della sanità trevigiana, un grande professionista del Ca’ Foncello”. Con queste parole il Direttore generale Giorgio Roberti ricorda il dottor Luigi Fontan, direttore del Servizio di Fisica Sanitaria, scomparso ieri sera al termine di una grave malattia. Responsabile del reparto dal 2012, Luigi Fontan, 55 anni, lavorava all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso da 25 anni. Tra i colleghi viene ricordato non solo per le doti professionali ma anche per bontà, generosità e mitezza.“Il lutto ci colpisce profondamente e condividiamo il dolore dei familiari in questo triste momento – prosegue Roberti -. La sua presenza nel nostro ospedale trevigiano risale a quando era un giovane fisico sanitario. Nelle nostre strutture ha svolto la sua carriera e ha avuto modo di dimostrarsi un valido professionista fino alla direzione del servizio. Di lui rimane il ricordo di una grande passione per l’attività sanitaria e l’esempio di dedizione che non ha mai fatto mancare, nemmeno negli ultimi tempi quando era già stato aggredito dal male”. Le esequie del Dr. Fontan saranno celebrate, venerdì 21 febbraio alle 11.00 nella chiesa parrocchiale di Breda di Piave, con partenza alle 10.30 dalla cappella dell’Obitorio dell’Ospedale Ca’ Foncello.