Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Indagine della polizia postale, video di almeno 6 anni fa, scoperti con google

ATTRICI PORNO A LORO INSAPUTA: ORA SONO SPOSATE E CON FIGLI

I sexytape pubblicati da un 35enne Coneglianese, forse altre vittime


CONEGLIANO - Aveva filmato le prestazioni sessuali con tre ragazze trevigiane, all'epoca 18enni, per poi pubblicarle su siti internet specializzati nella diffusione di sexytape amatoriali. Il “regista hard-core”, un 35enne di Conegliano, disoccupato, è stato denunciato dalla polizia postale di Treviso per diffamazione e diffusione di dati sensibili. Oggi sull'indagine, ancora in corso, emergono ulteriori dettagli. I video “incriminati” risalgono ad almeno sei/sette anni fa e sono stati scoperti dalle ragazze solo recentemente. Per le tre, tutte ex fidanzate del 35enne ed attualmente sposate e con figli, è stato sufficente inserire il proprio nome in un normalissimo motore di ricerca. Le denunce alla polizia postale sono arrivate nei primi giorni di febbraio e per gli investigatori non è stato difficile risalire all'uomo che potrebbe, si ipotizza, aver diffuso i video semplicemente a scopo di lucro.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
20/02/2014 - Pubblicava nel web i video hard
con le fidanzate: denunciato