Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, completata l'area ambulatoriale e del pronto soccorso

COMPLETATO L'OSPEDALE SAN VALENTINO: LUNEDÌ SI INAUGURA

Al taglio del nastro ci sarà anche il governatore del Veneto, Luca Zaia


MONTEBELLUNA - A sei anni dall'avvio dei lavori, è finalmente completato il nuovo ospedale San Valentino di Montebelluna. Dopo il corpo quintuplo che ospita le degenze, inaugurato tre anni fa, l’ospedale si completa ora anche con l’area ambulatoriale, dei servizi, del pronto soccorso, della riorganizzata radiologia e dell'accogliente hall d'ingresso. Ai cittadini che gravitano attorno all'area montebellunese viene consegnata una struttura moderna, efficiente, funzionale e confortevole che, anche strutturalmente, tiene conto della centralità del paziente. Il taglio del nastro della nuova struttura sanitaria è previsto per lunedì prossimo alle 12.45: saranno presenti il direttore generale dell’Ulss 8, Bortolo Simoni, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia; il presidente della provincia di Treviso, Leonardo Muraro; il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero; il vescovo emerito, monsignor Paolo Magnani; il presidente della Conferenza dei sindaci dell’Ulss 8, Bernardino Zambon.