Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Buoni i primi 25', poi un calo netto ma alla fine terza vittoria di fila

TVB SOFFRE ANCHE CON L'ULTIMA, SPILIMBERGO SI ARRENDE 76-69

Decisivo nel finale Cortesi con due triple e due sfondamenti presi


TREVISO - Il destino della De' Longhi è soffrire con tutti, anche contro l'ultima in classifica. Buoni i primi 25 minuti, con un vantaggio anche di 18 punti, poi l'immancabile black out ed un finaole impredivilmente in volata. Partita che comincia con ritmi serrati. Primo quarto in cui si nota una netta superiorità dei trevigiani, che poggia sulla difesa e sul contropiede. De Longhi che continua con slancio nel secondo quarto in cui riesce ad allungare le distanze nel fino ad un parziale di 39 - 24.

Al rientro in campo, dopo la pausa lunga, Treviso fatica a tornare in partita, al 5' inizia a disunirsi e Spilimbergo ne approfitta recuperando terreno e arrivando a- 6: 58-52 alla chiusura del terzo periodo. Altro spavento sul -4, quindi Simone Cortesi prende in mano la situazione con un paio di bombe, altrettanti sfondamenti subiti ed arriva negli ultimi due minuti un rassicurante +10.

 

DE’ LONGHI TREVISO-GRAPHISTUDIO SPILIMBERGO 76-69
DE’ LONGHI
Parente 9 (2/2, 1/3); 4 r., Maestrello 8 (1/7, 2/6), Cortesi 13 (2/6, 3/4; 10 r.), Svoboda 7 (2/4, 1/5; 2 r.), Gatto 10 (3/5, 1/5); 3 r., Masocco 4 (2/4, 0/2; 6 r.), Raminelli 4 (2/4; 4 r.), Prandin 19 (7/14, 1/5; 6 r.), Rossetto 0 (0/1), Vedovato 2 (1/2; 3 r,). All.: Bjedov
GRAPHISTUDIO D’Andrea, Fontani 19 (3/7, 3/5; 5 r.), Magini 7 (2/5, 1/5; 2 r.), Jovancic 0 (0/1 da 3), Bagnarol 9 (3/6, 1/2; 4 r.), Bei 23 (10/13, 0/1; 12 r.), Gaspardo T. 0 (0/1, 0/1), Gaspardo D. 11 (5/7, 0/2; 8 r.). NE: Ferrigutti, Passudetti. All.: Granchi
ARBITRI Gallo e Andretta.
NOTE Tiri liberi: De’ Longhi 5/6, Graphistudio 8/14. Rimbalzi: De’ Longhi 17+21, Graphistudio 3+28. Assist: De’ Longhi 7 (Parente e Prandin 2), Graphistudio 6 (Fontani e Bagnarol 2).Parziali: 21-14, 39-24, 58-52.  Spettatori: 600.

 

Altri risultati:

 

Varese-Sangiorgese 40-70, Lecco-Montichiari 64-72, Legnano-Udine 81-71, Lugo-Orzinuovi 75-84, Costa Volpino-Milano 53-60, Rimini-Pordenone 67-75

 

Classifica:

 

Orzinuovi 34, Legnano 32, Montichiari 30, Treviso 28, Udine 26, Milano 22, C. Volpino 20, Sangiorgese e Pordenone 18, Lecco 16, Varese 14, Rimini 12, Lugo 8, Spilimbergo 2.