Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Buoni i primi 25', poi un calo netto ma alla fine terza vittoria di fila

TVB SOFFRE ANCHE CON L'ULTIMA, SPILIMBERGO SI ARRENDE 76-69

Decisivo nel finale Cortesi con due triple e due sfondamenti presi


TREVISO - Il destino della De' Longhi è soffrire con tutti, anche contro l'ultima in classifica. Buoni i primi 25 minuti, con un vantaggio anche di 18 punti, poi l'immancabile black out ed un finaole impredivilmente in volata. Partita che comincia con ritmi serrati. Primo quarto in cui si nota una netta superiorità dei trevigiani, che poggia sulla difesa e sul contropiede. De Longhi che continua con slancio nel secondo quarto in cui riesce ad allungare le distanze nel fino ad un parziale di 39 - 24.

Al rientro in campo, dopo la pausa lunga, Treviso fatica a tornare in partita, al 5' inizia a disunirsi e Spilimbergo ne approfitta recuperando terreno e arrivando a- 6: 58-52 alla chiusura del terzo periodo. Altro spavento sul -4, quindi Simone Cortesi prende in mano la situazione con un paio di bombe, altrettanti sfondamenti subiti ed arriva negli ultimi due minuti un rassicurante +10.

 

DE’ LONGHI TREVISO-GRAPHISTUDIO SPILIMBERGO 76-69
DE’ LONGHI
Parente 9 (2/2, 1/3); 4 r., Maestrello 8 (1/7, 2/6), Cortesi 13 (2/6, 3/4; 10 r.), Svoboda 7 (2/4, 1/5; 2 r.), Gatto 10 (3/5, 1/5); 3 r., Masocco 4 (2/4, 0/2; 6 r.), Raminelli 4 (2/4; 4 r.), Prandin 19 (7/14, 1/5; 6 r.), Rossetto 0 (0/1), Vedovato 2 (1/2; 3 r,). All.: Bjedov
GRAPHISTUDIO D’Andrea, Fontani 19 (3/7, 3/5; 5 r.), Magini 7 (2/5, 1/5; 2 r.), Jovancic 0 (0/1 da 3), Bagnarol 9 (3/6, 1/2; 4 r.), Bei 23 (10/13, 0/1; 12 r.), Gaspardo T. 0 (0/1, 0/1), Gaspardo D. 11 (5/7, 0/2; 8 r.). NE: Ferrigutti, Passudetti. All.: Granchi
ARBITRI Gallo e Andretta.
NOTE Tiri liberi: De’ Longhi 5/6, Graphistudio 8/14. Rimbalzi: De’ Longhi 17+21, Graphistudio 3+28. Assist: De’ Longhi 7 (Parente e Prandin 2), Graphistudio 6 (Fontani e Bagnarol 2).Parziali: 21-14, 39-24, 58-52.  Spettatori: 600.

 

Altri risultati:

 

Varese-Sangiorgese 40-70, Lecco-Montichiari 64-72, Legnano-Udine 81-71, Lugo-Orzinuovi 75-84, Costa Volpino-Milano 53-60, Rimini-Pordenone 67-75

 

Classifica:

 

Orzinuovi 34, Legnano 32, Montichiari 30, Treviso 28, Udine 26, Milano 22, C. Volpino 20, Sangiorgese e Pordenone 18, Lecco 16, Varese 14, Rimini 12, Lugo 8, Spilimbergo 2.