Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, centinaia di e-mail inviate alla compagna, temeva di perdere la figlioletta

INSULTI E MINACCE DI MORTE ALLA CONVIVENTE: ALLONTANATO DA CASA

Provvedimento del gip per un ex imprenditore immobiliare 60enne


TREVISO - Un ex imprenditore immobiliare di 60 anni, trevigiano, e' stato allontanato, su disposizione del gip del tribunale di Treviso, dalla casa famigliare con il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla compagna, una commercialista 40enne e dalla loro figlia di appena 4 anni. Il provvedimento, eseguito dalla squadra mobile, e' dovuto alle continue minacce di morte rivolte dall'uomo, gia' divorziato in passato, all'attuale convivente e ai genitori di lei. La donna, dopo anni di continui soprusi, si è convinta a denunciare tutto alla polizia a metà febbraio. Stando quanto hanno accertato gli investigatori la 40enne, pur non avendo mai subito nessun maltrattamento di tipo fisico, viveva in un quotidiano stato di terrore psicologico. Il tutto è stato documentato da almeno 400 e-mail ricevute dalla commercialista: il 60enne le scriveva mentre si trovava al lavoro, per controllarle e sfogare le sue paure. Il pensionato maltrattava, insultava e minacciava la donna perchè gelosissimo della figlia: temeva che la 40enne potesse portargliela via, senza fargliela più vedere. Per questo motivo, temendo forse una fuga, l'uomo aveva pure nascosto i documenti ed il passaporto della figlioletta.