Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prosegue Centorizzonti, la rassegna teatrale della Pedemontana Trevigiana

ALESSANDRO BERGONZONI AD ASOLO CON L'ANTEPRIMA DEL NUOVO SPETTACOLO

Giovedì 27 al Teatro Duse il debutto del nuovo lavoro, Nessi


ASOLO - (ag) Nato con il titolo “Lacci” e ora diventuto “Nessi”,  il nuovo spettacolo di Alessandro Bergonzoni è uno degli appuntamenti più attesi del calendario di Centorizzonti e verrà presentato in anteprima giovedì 27 febbraio, alle 21, al Teatro Duse di Asolo. Non è la prima volta che il palcoscenico asolano ospita un'anteprima del giocoliere della parola modenese. E se già le sue opere sfuggono a ogni definizione, ciò è ancor più vero per i suoi debutti, dove nessuna previsione può essere indovinata.

Nella regia curata a quattro mani con Riccardo Rodolfi, Bergonzoni gioca con le parole, rivela nuovi sensi, apre squarci di riflessione. Lui che si definisce non attore, ma autorizzato, non scrittore, ma scritturato mette a nudo tabù, cliché e luoghi comuni.

Un assaggio di ciò che verrà messo in scena? Ci affidiamo alle parole di Bergonzoni: «Invocazione che diventa spettacolo: fare nesso con chiunque senza precauzione. Siamo tutti chiamati nell’albo degli invocati». E ancora: «Il problema non è credenti o non credenti, vedenti o non vedenti, ma veduti e non veduti e creduti e non creduti: siamo tutti fili addottivi. Vogliamo riconoscerci?».

 

In occasione della serata saranno inoltre disponibili i libri di Bergonzoni, tra cui L'amorte, l’ultimo uscito e il suo primo di poesie, edito da Garzanti.

 

Al termine dello spettacolo un gustoso momento conviviale offerto dai Commercianti del Centro Storico di Asolo, che riservano anche speciali sconti a chi esibisce un biglietto o una tessera a Centorizzonti.

 

Biglietti: intero 17 euro, ridotto 15 euro

Prevendite per lo spettacolo presso gli sportelli del Credito Trevigiano e www.creditotrevigiano.it

Carnet 5 spettacoli: 50€

 

Il grand tour di Centorizzonti farà nuovamente tappa al Duse di Asolo il 14 marzo con "Mio figlio era come un padre per me" dei fratelli Diego e Marta dalla Via e il 5 aprile con "Vecchia sarai tu" di Antonella Questa.