Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, "Modificare il patto di stabilitą per far ripartire l'edilizia scolastica"

"TAGLIO DELL'IRAP E RIDUZIONE DI 10 MILIARDI DAL CUNEO FISCALE"

"Non siamo venuti in passerella ma a parlare con il Paese reale"


TREVISO - Taglio dell'Irap del 30% e 10 miliardi di riduzione del cuneo fiscale e possibilità per le amministrazioni comunali di investire in edilizia scolastica sforando il patto di stabilità. Questa la ricetta per far ripartire in Paese esposta ieri dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel corso della sua prima visita ufficiale. Il premier ha trascorso la mattinata a Treviso: prima soffermandosi in visita alle scuole medie “Coletti” di Santa Bona e poi in due diversi incontri istituzionali con i sindaci della Marca e gli imprenditori. Ultima tappa del suo tour è stata Monastier, con la visita al laboratori delle start up aziendali di H Farm. Non sono mancate le contestazioni, in particolare da parte del movimento dei forconi e di esponenti di Forza nuova: durante il tragitto, a piedi, tra Santa Caterina e palazzo Rinaldi, Renzi è stato pure colpito da tre arance. Minuti di tensione si sono vissuti anche all'esterno del palazzo del Comune con un tentativo di alcuni manifestanti di forzare il blocco delle forze dell'ordine. “E' normale, non siamo venuti a fare passerella, siamo qui a parlare con il Paese reale”.