Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista al regista Renzo Carbonera, al secondo lavoro di finzione

LA CRISI DEI RAPPORTI UMANI NEL CORTOMETRAGGIO "LA CORSA"

Il lavoro girato nella periferia di Padova con un cast di eccellenza


Sullo sfondo notturno di una Padova di periferia, tra feste greche, locali poco frequentati e camere d'albergo, si avvita una storia d'amore clandestina. Diversi punti di vista e prospettive intessono un dialogo, tra uomo e donna, ma anche tra diverse provenienze, che sfugge verso una corsa senza meta. Sono alcuni dei tratti della storia raccontata ne La corsa, titolo del cortometraggio del talentuoso regista Renzo Carbonera, prodotto da FilmArt Studio, in collaborazione con Officina Immagini e con un cast artistico internazionale: Anita Kravos, già vista ne "La Grande Bellezza" di Sorrentino, Fabrizio Romagnoli, Vasco Mirandola. Nei nostri studi è stato ospite il regista 34enne al suo secondo lavoro di finzione ma con un importante percorso nel campo del documentario. Il corto “La corsa”, girato fra il 17 e il 19 febbraio tra Padova, Abano Terme, Noventa Padovana ed ora in fase di montaggio, racconta della crisi e del “consumismo” dei rapporti umani, sempre più fragili, aridi e “burocratizzati”. Questa la riflessione di Renzo Carbonera sulla decadenza delle relazioni, riflesso di un disequilibrio più grande che contamina la vita contemporanea.

Ma qual è la condizione di salute dell'arte cinematografica in Italia e in Veneto? Anche di questo si è parlato con il regista Renzo Carbonera.





Galleria fotograficaGalleria fotografica