Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Partita stregata dei biancocelesti, che sprecano 4 ghiotte occasioni

TREVISO BRUTTO E SPRECONE, IL CARTIGLIANO LO PUNISCE AL 93'

Fatale l'errore di Livotto che regala palla ad un avversario


TREVISO - Il Treviso perde una partita che avrebbe tutto sommato meritato di vincere, e lo fa nel modo più atroce: al 93' su pallone regalato agli avversari e dopo aver sprecato almeno quattro ghiotte occasioni. Il Cartigliano per ora è l'unica squadra del girone ad aver sottratto quattro punti ai biancocelesti. Gara molto brutta nel primo tempo, in cui il Treviso ha creato pochissimo, troppo lento ed attendista; all'inizio di ripresa la squadra ha cambiato marcia ed ha sfiorato la marcatura con Zamuner, Gnago (palo), Del Papa Dal Compare, tutto nel giro di una decina di minuti. I vicentini peraltro non hanno mai rinunciato ad attaccare, raccogliendo un premio francamente esagerato, sfruttando un passaggio sbagliato di Livotto (nella foto Film) che ha servito involontariamente Xamin, il quale ha freddato Bortolin in uscita. Addio sogni di gloria, ora sarà bene preoccuparsi di andare ai playoff.

 

TREVISO-CARTIGLIANO 0-1
TREVISO (4-2-3-1): Bortolin; Ton, Zamuner, Orfino, La Cagnina; Marangon, Giuliato; Viteri (st 10‘ Livotto), Del Papa (st 32‘ Fonti), Dal Compare; Gnago. A disp. Vincenzi, Pilotto, Vio, F. Mensah, Bidogia. All. Tentoni
CARTIGLIANO (4-3-3) D. De Pretto; Musliovski, M. De Pretto, Moresco, Faresin; Zanotto (st 10‘ Xamin), Simonato, Cirotto (st 31‘ Tellatin); Rinfieri, Crestani (st 20‘ Bordignon), Cortese. A disp. Bertoncello, Tonellotto, Trentin, Orso. All. Remonato
ARBITRO: Moretto di Belluno
MARCATORI: st 48’ Xamin
NOTE: Pioggerellina nella ripresa. Angoli: 11-3 per il Treviso. Spettatori 362, incasso 1870. Ammoniti: Marangon, Del Papa, Faresin, La Cagnina, Rinfieri. Rec. Pt 0’, st 4’