Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La motivazione? "Ha la forma del cervello umano e tu ne hai molto"

LA CNA CONSEGNA A RENZI UNA NOCE

Il dono simbolico del presidente Alfonso Lorenzetto


TREVISO - Il presidente della CNA Alfonso Lorenzetto, presente all’incontro con il premier Matteo Renzi assieme a una delegazione di imprenditori della CNA, questa mattina a palazzo Rinaldi a Treviso, ha consegnato al presidente del Consiglio una noce. «La noce ha la forma del cervello umano e tu ne hai molto – ha spiegato Lorenzetto rivolgendosi al Sindaco d’Italia -, in più contiene zinco e rame, che ti serviranno perché avrai bisogno di molta energia per mettere in atto il cambiamento radicale di cui ha bisogno questo Paese. Realizzare anche solo il 50 per cento di quanto hai promesso sarebbe un grande risultato». Nella tradizione alchemica, oltretutto, la noce, per la sua forma ovale quando è ancora racchiusa nel mallo, ricorda l’“uovo filosofico” nel quale la “Materia” viene preparata per il compimento della“Grande Opera”. E quale Opera più Grande del rilancio economico e morale del Paese? Insomma, non è stato un oggetto scelto a caso quello consegnato, come portafortuna, da Alfonso Lorenzetto a Matteo Renzi. Il presidente della CNA non si è sottratto alla domanda del Premier, che ha chiesto agli imprenditori su quale misura metterebbero i 10 miliardi di euro che il Governo è intenzionato a investire per rilanciare l’economia: taglio dell’Irap, taglio dell’Irpef o taglio degli oneri sociali? «Taglio dell’Irpef sicuramente – ha risposto Lorenzetto –. È prioritario infatti lasciare più soldi in tasca alle persone, solo così si possono rilanciare i consumi interni e dunque l’attività di tutte quelle piccole aziende artigiane che lavorano prevalentemente con il mercato interno». Il Presidente della CNA ha chiesto al premier anche misure immediate per allentare la stretta creditizia e immettere più liquidità nel sistema delle imprese.