Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Domenica aveva investito ed ucciso l'imprenditore romeno Constantin Milosteanu

SCOVATO IL PIRATA DI VITTORIO VENETO: È UN PENSIONATO 72ENNE

Aveva ordinato i pezzi di ricambio e lavato la vettura, ora sequestrata


VITTORIO VENETO - Identificato dai carabinieri il pirata della strada che domenica , poco dopo le 18, ha travolto e ucciso, in via Grazioli a Vittorio Veneto, il 44enne imprenditore edile romeno, Constantin Milosteanu. L'investitore era fuggito senza prestare soccorso allo straniero che stava rientrando in casa dopo aver acquistato le sigarette. Si tratta di un 72enne pensionato del luogo, che e' stato denunciato per i reati di fuga, omissione di soccorso e omicidio colposo; ritirata inoltre la patente di guida. Sequestrata anche la Fiat Grande Punto grigia guidata dall'anziano domenica sera, vettura intestata al fratello che convive con lui. Il 72enne, sentendosi braccato, aveva già acquistato in un negozio di Belluno i pezzi di ricambio con cui avrebbe riparato i danni alla vettura. Decisivi nelle indagini i pezzi di vetro del faro anteriore destro e la carrozzeria repertati sul posto dagli investigatori. Il pensionato ha negato ogni addebito, riferendo di aver avuto un incidente lungo la bretella di Vittorio Veneto. L'auto, ancora incidentata, è stata scoperta dai militari nel pomeriggio di mercoledì: i pezzi recuperati duranti i rilievi combaciavano perfettamente con quelli mancanti dall'auto. I famigliari di Constantin Milosteanu, la vedova ed il figlio, torneranno solo nei prossimi giorni in Italia: attualmente si trovano in Romania e sono stati avvertiti via telefono del buon esito dell'indagine. Nella giornata di oggi è intanto fissata l'autopsia sul corpo senza vita del 44enne. Le parole del comandante dei carabinieri di Vittorio Veneto, Giancarlo Carraro.

Galleria fotograficaGalleria fotografica