Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De' Longhi alle 21 sul campo di un avversario da prendere con le molle

TVB QUESTA SERA A LECCO INSEGUE LA QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA

Bjedov: "Fondamentale la nostra difesa", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Alla ricerca del quarto successo di fila: De' Longhi questa sera in anticipo (ore 21, diretta su Radio Veneto Uno) a Lecco, contro un avversario non trascendentale ma certo scorbutico, capace di battere Legnano e di fare quasi altrettanto contro Montichiari. Dice coach Goran Bjedov: "Stiamo tutti abbastanza bene, qualche acciacco ma niente di più, questa settimana abbiamo lavorato molto sulla continuità del gioco, dobbiamo limitare se non cancellare le pause che abbiamo nell'arco dei quaranta minuti, possono diventare un problema in gare come quella di Lecco. Infatti se in casa magari puoi permetterti qualche passaggio a vuoto e poi recuperare, in trasferta se molli un attimo sei fritto. Quindi chiedo ai miei attenzione e concentrazione per tutta la gara. Loro sono un team solido ed esperto, sarà fondamentale la nostra difesa, specie sui loro tiratori da tre punti, ne hanno parecchi anche tra i lunghi, il nostro primario obiettivo sarà questo."

 

Cronaca diretta su Radio Veneto Uno