Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Previsti incentivi all'esodo ed integrazione del sostegno fino al 75% dello stipendio

RIASSETTO NEL GRUPPO BENETTON, CASSA INTEGRAZIONE PER 44

Accordo con i sindacati: 24 mesi di cig per gli addetti dei marchi minori


PONZANO - Prima intesa sul piano di riassetto Benetton. L'azienda e i sindacati hanno siglato l'accordo per la cassa integrazione per i 44 dipendenti legati ai marchi minori del gruppo, destinati ad essere dismessi. I lavoratori, impiegati nello sviluppo del prodotto e nella gestione della rete commerciale, tra il quartier generale di Ponzano e Castrette, beneficieranno di 24 mesi di cig straordinaria, di cui i secondi 12 subordinati al fatto che una quota di addetti venga nel frattempo ricollocata. L'accordo ripropone i principali contenuti di quello precedente, relativo alla produzione: Benetton integrerà l'assegno di cig fino a raggiungere il 75% della retribuzione lorda finora percepita, ai lavoratori andranno incentivi all'esodo di 20mila, 28mila o 42mila euro, a seconda del livello di inquadramento e, infine, sono stati previsti percorsi di riqualificazione per favorire il ricollocamento, finanziati dal gruppo.

Tra i marchi, inoltre, dovrebbe essere conservato Jean's West, consentendo così di mantenere i quattro posti di lavoro collegati. Chiusa la fase degli addetti del settore tessile, dopo l'estate toccherà a quelli dei negozi: il gruppo, infatti, ha annunciato la chiusura di 43 punti vendita, tra Killer Loop, United Colors e Sisley, con la messa in discusssione di circa 150 posizioni lavorative.