Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I due si stavano recando a un funerale di un parente, lasciano un figlio 17enne

SCHIANTO IN AUTOSTRADA, MORTI MARITO E MOGLIE TREVIGIANI

L'incidente sull'A1 ad Arezzo, grave la nipote 36enne alla guida


AREZZO - Due coniugi trevigiani ma originari del salernitano, Girolamo Calogero di 53 anni, e la moglie 56enne Raffaella Cavaliere, sono morti giovedì sera in un tragico schianto lungo l'autostrada A1 tra Arezzo e Monte San Savino. Nell'incidente è rimasta gravemente ferita la nipote, una 36enne coneglianese, Agnese Quintiero che era alla guida della vettura ed ora si trova ricoverata presso l'ospedale di Siena. Insieme si stavano recando ad un funerale di un parente, morto suicida qualche giorno fa. I coniugi, lui dipendente dell'Unicredit di piazzetta Aldo Moro e lei casalinga, vivevano presso una villetta di via Gandino, a Selvana. Lasciano un figlio di 17 anni, studente in un liceo del centro storico: il giovane è stato avvertito della tragedia in mattinata, mentre si trovava a scuola. Sulla tragedia indaga ora la polstrada di Battifolle. Da una prima sommaria ricostruzione della dinamica sembra che la Peugeot 208 su cui viaggiavano marito, moglie e nipote abbia improvvisamente rallentato mentre si trovava lungo la corsia di sorpasso ed una bisarca, con alla guida un cittadino romeno, ha violentemente tamponato il mezzo.