Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La settimana prossima vertice tra i sindaci, poi summit con i comuni della Marca

BANCA DATI COMUNE ANTI-ACCATTONI TRA TREVISO, PADOVA E VENEZIA

Incontro tra le Polizie locali per strategie condivise contro il racket


TREVISO - Avanza il progetto per costituire un coordinamento anti-accattonaggio su scala metropolitana. Questa mattina i tre comandanti delle polizie locali di Treviso, Padova e Venezia si sono incontrati nella città del Santo per studiare una strategia volta ad arginare il fenomeno dell’accattonaggio. "Con oggi compiano un altro passo in avanti nel progetto sicurezza metropolitana – commenta il sindaco di Treviso Giovanni Manildo –. L’incontro delle polizie locali aveva come obiettivo quello di individuare una strategia comune nella gestione del fenomeno dell’accattonaggio". La prossima settimana a Venezia si terrà un vertice tra i sindaci, gli assessori alla Sicurezza e ai Servizi sociali della PaTreVe, mentre mercoledì 19 marzo è in programma invece il tavolo con i comuni della provincia". Tre i punti principali emersi dal tavolo di questa mattina, come spiega la comandante della Polizia locale di Treviso, Federica Franzoso: “Lavoreremo al consolidamento dell’interscambio delle informazioni contenute nelle banche dati delle tre polizie municipali attraverso l’utilizzo di un portale comune, alla creazione di un gruppo di lavoro che si riunirà una volta al mese per la verifica dei risultati e l’analisi dei flussi del fenomeno e all’interscambio delle forze di polizia tra le varie città che condivideranno così problematiche e possibili soluzioni”.

“Da questo lavoro generale – chiude Manildo - potremmo individuare con più facilità le carenze nelle norme che rendono difficile la gestione del fenomeno intervenendo con delle proposte da parte dei sindaci di modifica normativa”.